Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La Dea bendata bacia Palermo e Pisa

Estrazione super fortunata quella del 18 gennaio per la lotteria Vincicasa

Leggi tutto

Nintendo Labo la rivoluzione interattiva

Un nuovo modo di giocare basato sulla scoperta su Nintendo Switch dal 27 aprile

Leggi tutto

Gli Hct Qualifier non convincono

Secondo i player, si tratta di un sistema troppo lento e macchinoso

Leggi tutto

A Ca’ Vendramin chemin de fer benefico: nove giocatori per la comunità di Betania

  • Scritto da Redazione

giocobetaniaSerata all'insegna della beneficenza a Ca' Vendramin Calergi, dove il gioco dello Chemin de fer è stato un'occasione per sostenere la Comunità di Betania di Venezia. Una curiosità: il nome Chemin de fer deriva dal particolare disegno rappresentato sul "panno verde" che ricorda le rotaie e dalla forma del sabot (contenitore utilizzato per la distribuzione delle carte) simile a una piccola locomotiva che si muove da un giocatore all'altro. E il carico, questa volta, è ricco e anche generoso.

Nove giocatori del Casinò di Venezia hanno infatti accettato di sfidarsi in un torneo che prevedeva una quota d'iscrizione di 3.000,00 euro, dei quali il 50% sarà devoluto a un'associazione onlus che da più di trent'anni opera nel territorio veneziano.

La partita, iniziata alle ore 18.00, si è protratta per un paio d'ore e si è conclusa poco prima delle 20,00 con la proclamazione del vincitore: il Signor Clemente Maurizio.

Ma a vincere è stata soprattutto la solidarietà con i 15.000,00 euro di montepremi che andranno alla Comunità di Betania, che a Venezia si occupa di accoglienza e di servizi per il recupero della dignità umana e di qualsiasi altra forma di servizio e di aiuto venga richiesto, alla Comunità stessa.

Il Casinò di Venezia, in segno di riconoscimento per la disponibilità e la generosità dei nove partecipanti, ha donato a ciascuno un paio di orecchini di Vhernier.

Share

Doppio '5' a Vincicasa, la fortuna bacia Palermo e Pisa

Doppio '5' a Vincicasa, la fortuna bacia Palermo e Pisa

Estrazione super fortunata quella del 18 gennaio per la lotteria Vincicasa, centrati due "5": a Palermo e a Pisa.

In evidenza

Superenalotto Superstar, i Nababbi abitano qui!

Superenalotto Superstar, i Nababbi abitano qui!

Escono allo scoperto i vincitori dei 20 premi da milione di euro al Superenalotto Superstar "20 Nababbi a Natale".

Inter – Roma, sfida decisiva in A e nel betting: le quote Sisal Matchpoint

Inter – Roma, sfida decisiva in A e nel betting: le quote Sisal Matchpoint

Torna la serie A e subito un appuntamento cruciale per la stagione di Inter e Roma: per Sisal MatchPoint favoriti i nerazzurri. 

Gamepix lancia le nuove avventure di Om Nom

Gamepix lancia le nuove avventure di Om Nom

Gamepix lancia il suo nuovo gioco HTML5 Cut The Rope Magic con le avventure dell'adorabile piccolo mostro Om Nom. 

Stern Pinball e il successo del flipper al Cesa di Las Vegas (e nel mondo)

Stern Pinball e il successo del flipper al Cesa di Las Vegas (e nel mondo)

Il fenomeno del flipper (e di Stern) è stato preso in esame al Ces di Las Vegas, dove l'azienda di Chicago era presente con uno stand.

Prima Pagina

La Maura: nel trotto montato il sigillo di Urlo Jet con Rebecca Dami

La Maura: nel trotto montato il sigillo di Urlo Jet con Rebecca Dami

All’Ippodromo Snai La Maura si conferma la grande interprete della specialità Rebecca Dami.

Ippodromo del Mediterraneo: Born In The Mud  temuto rivale  per i tre anni

Ippodromo del Mediterraneo: Born In The Mud temuto rivale per i tre anni

All'ippodromo del Mediterraneo di Siracusa sabato 20 gennaio con il Premio Santuario Madonna delle Lacrime.

Superenalotto: il 20 gennaio si ricorda per due vittorie

Superenalotto: il 20 gennaio si ricorda per due vittorie

Il Gruppo Sisal, che da oltre 70 anni è protagonista della storia dell’Italia e degli italiani, ricorda il 20 gennaio di 17 anni fa e di 11 anni fa.  

Aesvi a Futura, la festa del PN Scuola Digitale organizzata dal Miur

Aesvi a Futura, la festa del PN Scuola Digitale organizzata dal Miur

Aesvi a Futura: una tavola rotonda per raccontare le possibilità didattiche e gli sbocchi lavorativi per i giovani offerti dal mondo dei videogiochi.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.