gioconews_home
gioconews_poker
gioconews_casino
seguici su
gioconews_player
gioconews_player
youtube
Google plus
Linkedin
Vimeo

Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it

Tutte le notizie dell'Ipt Accumulator Nova Gorica vinto da Di Giacomo

Si è conclusa la terza tappa della quinta stagione del PokerStars.it Italian Poker Tour presso il Casinò Perla di Nova Gorica. A trionfare nel Main Event è stato Claudio Di Giacomo che ha avuto la meglio in heads up contro il Team PokerStars Pro Pier Paolo Fabretti, portandosi a casa un premio da 90.000€

 

 

MAIN EVENT ACCUMULATOR - Per la prima volta il Main Event dell’Italian Poker Tour ha adottato la formula “Accumulator”, già sperimentata con successo al Mini IPT, che ha permesso ai giocatori di partecipare fino a tre Day1 pagando un buy-in da 700€.

Fra Day1A, Day1B e Day1C sono state raccolte 715 entries per un montepremi effettivo da 436.937€. La possibilità di giocare il Day2 con la somma delle chip accumulate nelle prime tre giornate di torneo, i 25.000 gettoni di partenza e i livelli da 60’ per i Day1 e 75’ dal Day2 in poi hanno permesso ai player di giocare deep stack assicurando spettacolo ai tavoli.

 

Il torneo ha visto la partecipazione dei più forti giocatori italiani ai quali si è aggiunto il professionista di cash game high stakes Alec Torelli, da poco approdato al poker in Italia, che sarà PokerStars.it Guest anche per le altre tappe di questa quinta stagione.

 

FINAL TABLE – Il final table, iniziato eccezionalmente con 9 giocatori per via di un Day3 finito a tarda notte, è stato dominato dai giocatori italiani che hanno occupato 8 dei 9 posti disponibili a partire da Pier Paolo Fabretti, portabandiera del Team PokerStars Pro cui hanno fatto compagnia Dario Sammartino, pochi mesi fa vincitore dell’IPT Gran Final High Roller, Fabrizio D’Agostino, Andrea Benelli, Claudio Di Giacomo, Walter Coan, Maurizio Musso, Marco Venturi, e il romeno Andrei Lazar.

 

Un tavolo molto combattuto che si è concluso con la vittoria di Claudio Di Giacomo che nel testa a testa finale ha battuto proprio il Team PokerStars Pro Pier Paolo Fabretti aggiudicandosi la picca da 90.000€. Sul gradino più basso del podio Fabrizio D’Agostino, che era arrivato al Final Table da chipleader, a cui sono andati 55.000€.

 

Di seguito il payout completo del final table:

1. Claudio Di Giacomo €90.000* (deal)

2. Pier Paolo Fabretti €70.000* (deal)

3. Fabrizio D’Agostino €55.000* (deal)

4. Andrei Lazar €30.000

5. Dario Sammartino €24.000

6. Andrea Benelli €19.000

7. Walter Coan €14.000

8. Marco Venturi €10.837

9. Maurizio Musso €7.750

 

UN CHIARO SUCCESSO” -Sono convinto che l'Accumulator diventerà una formula stabile in Italia e presto anche nel mondo, queste le parole del Team PokerStars Pro Luca Pagano che si dice soddisfatto del successo riscosso da questa formula di gioco per i tornei live, per la quale vede un futuro anche oltre il circuito nazionale. “Non credo che la modalità Accumulator sostituirà mai il classico "freezeout", ma sicuramente sarà l'alternativa per definizione a discapito dei multi-entry. Ci vorrà del tempo perché i vari responsabili vogliano essere sicuri che la formula funzioni, non a caso questo IPT di Nova Gorica è stato osservato da molti occhi "esterni". E a tal proposito, abbiamo anche ricevuto le congratulazioni ufficiali che hanno definito l'evento un chiaro successo”. L’intervista integrale a Luca Pagano è pubblicata su PokerStarsBlog.it.

 

GIANLUCA TREBBI VINCE IL MINI IPT - Il Mini IPT Accumulator, ha raccolto 852 entries fra i tre Day1, dando vita a un prizepool di 148.760€ dei quali 35.000€ destinati alla prima moneta.

A conquistarla è stato Gianluca Trebbi, che solo due mesi fa terminava runner-up al Main Event dell’IPT di San Marino. Proprio per mano del vincitore ha trovato l’eliminazione il Team PokerStars Online Alessandro “nektarine16” De Michele, che chiude il torneo al quinto posto.

 

PREMI NETELLER - Anche in questa tappa Neteller ha messo in palio dei premi speciali per i partecipanti a IPT e Mini IPT.

 

La promozione LAST MAN STANDING ha premiato i giocatori che hanno raggiunto il miglior piazzamento indossando una patch Neteller. Per il Mini IPT, proprio il vincitore Gianluca Trebbi si è aggiudicato il premio di 700€, mentre per il Main Event è stato il terzo classificato Fabrizio D’Agostino a portarsi a casa 2.200€.


Neteller ha anche salvato il cosiddetto
BUBBLE MAN del Mini IPT, ovvero l’ultimo giocatore eliminato prima della zona premi: Michael Toninello, 50° classificato, ha ricevuto la cifra di 300€.

 

LA PROSSIMA TAPPA DELL’IPT – Sarà la bellissima cornice del Casinò Municipale di Sanremo ad ospitare la quarta tappa della quinta stagione di questo avvincente Italian Poker Tour. Dal 19 al 29 Ottobre prossimo, infatti, la città dei fiori tornerà a riempirsi di giocatori e giocatrici da ogni angolo del mondo che si sfideranno dal 19 al 24 per il Mini IPT e dal 24 al 29 per l’IPT.

Share
  • Calcio
  • Calcio
  • Tennis

Calcio - Serie A

Juventus - Genoa

23/04

1
X
 2
loghetto snai 2016 1,17

7,50

16,0
 

>> Tutte le quote soccer player

loghetto snai 2016

Calcio - Serie A

23/04
1
X
 2

Milan -  Empoli

1,32

5,25

10,0

 

>> Tutte le quote soccer player

iziplay loghetto nuovo

Tennis - Houston

13/04

1
X
 2

Fognini/Wawrinka - Herbert/Mahut

2,60  - 1,45
 

>> Tutte le quote

next
prev

Ultimi eventi

24Apr
"Mostra su Totò a Napoli"
Maschio Angioino, il Palazzo Reale e il Convento di San Domenico Maggiore, Napoli

Accesso Utente

LOG IN

© Copyright 2012 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

Login or Registrati

LOG IN

Registrati

User Registration
or Annulla

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.