Log in

Subbuteo: 21 e 22 febbraio di scena la Coppa Italia a San Benedetto

  • Scritto da Ca

Va in scena ancora nello splendido centro federale di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), Coppa Italia a squadre di Subbuteo. La due giorni è in programma sabato 21 e domenica 22 febbraio, e ad organizzare l'evento ci sono Fisct e il Col del centro stesso.

 

Alla segreteria federale guidata da Antonio Pizzolato, stanno iniziando ad arrivare le iscrizioni ufficiali. Le prime a muoversi sono state le big di serie A. Già recapitate le adesioni di Black & Blue Pisa e Fiamme Azzurre, hanno annunciato la loro presenza anche F.lli Bari Reggio Emilia ed Eagles Napoli. E formalmente già iscritta anche l'Acs Perugia. Le squadre più forti del Paese, dunque, saranno ovviamente regolarmente ai nastri di partenza, come era facilmente prevedibile.

Tra le Asd di massima divisione, hanno inviato già l'iscrizione anche Fighters Napoli (reduci dalla splendida prestazione al Major di Roma) e Subbuteo Club Ascoli. Nei prossimi giorni giungeranno le adesioni delle altre formazioni di massima divisione ed è facile immaginare che la categoria sarà presente quasi nella sua totalità.

Oltre alle società già citate, sono ufficialmente già iscritti alla competizione i Warriors Torino, secondi in classifica nella serie cadetta al termine del girone di andata, così come Leonessa Brescia, Messina Ts e Reggio Calabria. Iscritte anche diverse squadre filiali: ci saranno i giovanotti del Picchio Ascoli, ma anche la formazione delle Fiamme Roma e l'Umbria Ts. Per queste ultime due si tratterà dell'esordio in una competizione federale, così come avverrà per la Subbuteo Samb e la neonata Asd di Aosta, appena affiliata alla Fisct.

Naturalmente come sempre accade, il grosse delle iscrizioni arriverà nell'ultima settimana utile. C'è tempo sino al 9 febbraio alle ore 24 per inviare l'adesione formale alla manifestazione, seguendo le indicazioni contenute dal bando inoltrato già da settimane dalla Fisct.

Non conoscendo ancora il numero dei team che parteciperanno, il programma ufficiale non è stato ancora diramato dal Dipartimento di conduzione sportiva guidato da Pippo Rossi. E' stato però inoltrato ai club quello che è stato definito un programma di massima.
Sabato 21 l'apertura della sala da gioco è prevista per le ore 9. Alle 9.30 il ritrovo degli atleti e il consueto briefing, alle 10.30 il calcio di inizio. I turni di gioco andranno avanti sino alle 19 circa. Domenica 22 si comincia prima: apertura del palazzetto alle 8, ritrovo 30 minuti più tardi e via alle partite alle 9 per terminare intorno alle 17 con la cerimonia di premiazione.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.