Log in

Il poker della Befana significa PCA Bahamas: ecco il programma della tappa Ept

  • Scritto da Gt

Oltre 100 tornei, super high roller, main event dal buy in dimezzato e tanti intrattenimenti: quante novità per la Pokerstars Caribbean Adventure

Puntuale come ogni anno, la PokerStars Caribbean Adventure è pronta ad accogliere i giocatori più forti al mondo nella quarta tappa dell’European Poker Tour. Dal 6 al 14 gennaio il prestigioso circuito di poker live targato PokerStars sarà di scena alle Bahamas, dove l’Atlantis Resort di Paradise Island farà da cornice a uno strepitoso programma che prevede un numero record eventi.

Ben 104 tornei, compreso il Main Event che la scorsa edizione incoronò lo statunitense Kevin Schulz con la prima picca del 2015 e quasi un milione e mezzo di dollari.
LAPT E SIDE EVENT
In attesa del Main Event, questa volta con buy-in dimezzato per allinearsi allo standard degli altri Main Event del circuito EPT, il 6 gennaio si parte subito in grande stile con il succoso Super High Roller da $100.000, che al momento porta la firma del big Steve O'Dwyer, sempre più l’uomo da battere nei Super High Roller, dopo l’ennesima vittoria nella precedente tappa a Praga.
A seguire, il 7 gennaio, sarà la volta del LAPT Bahamas Main Event, con buy-in da $2.200, mentre il 9 gennaio partirà l’High Roller da $50.000. Tra i tornei in programma in questo primo appuntamento del 2016 c’è anche un altro High Roller, al via il 12 gennaio e con buy-in da $25.000. Anche all’Atlantis non mancheranno gli azzurri, i primi nomi in lista sono quelli dei top player Dario Sammartino, Mustapha Kanit, Walter Treccarichi e Sabina Hiatullah la vincitrice del talent show di Italia 1 ideato da PokerStars: La Casa degli Assi.
MAIN EVENT
L’8 gennaio i riflettori si accenderanno sul Main Event PCA da $5.300. L’anno scorso furono 816 gli iscritti a quello che si può sicuramente definire l’evento più ricco al mondo fuori dai confini di Las Vegas. Tra i partecipanti c’era anche il Fenomeno brasiliano Ronaldo, che terminò la sua corsa in ventiseiesima piazza, con un premio da $42.180. Come promesso, anche quest’anno tornerà a competere tra i migliori, schierandosi al Day 1a; parteciperà inoltre ad un esclusivo torneo di beneficenza televisivo su invito, in programma per il 9 gennaio, presentato dal commentatore EPTlive Joe Stapleton.
Come di consueto, sono attesi ai tavoli molti campioni del Team Pro di PokerStars, tra cui Bertrand 'ElkY' Grospellier, Chris Moneymaker, Daniel Negreanu, Jason Mercier, Jason Somerville, Vanessa Selbst e Liv Boeree.
STREAMING
Grazie al webcast EPTLive sarà possibile seguire gli eventi in programma a Paradise Island con il commento in italiano di Andrea Borea e Antonio Graziano. Il final table del Super High Roller da $100.000 sarà trasmesso a carte scoperte a partire dalle 20:00 (CET) dell’8 gennaio; il 9 gennaio sarà possibile seguire le gesta di Ronaldo Nazario de Lima nell’evento di beneficenza, sempre a carte scoperte, a partire dalle 20:00. Dalle 18:00 del 10 gennaio i riflettori si sposteranno sul Day 2 del Main Event, in streaming a carte coperte fino al giorno conclusivo, che sarà invece disponibile a carte scoperte a partire dalle 20:00 (CET).
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.