Log in

Agnano Awards 2014, i migliori della pista di Napoli

  • Scritto da Redazione

Nella giornata del Royal Mares sono stati assegnati anche i trofei Agnano Awards 2014 (nella foto di Fabio Autore la consegna del premio Agnano Awards 2014 al Team Minopoli) che hanno eletto i migliori dell'anno della pista di Napoli, votati da giornalisti e rappresentanti del trotto campano. Per la categoria "proprietario", il più votato è stato Amelio Esposito per Skyline Dany e Tudor Dany Grif premiato da Francesco Gragnaniello (Upt); "allevatore" Azienda Agricola Purlari per Raul Breed (gp Regione Campania); "allenatore" Team Minopoli ha ritirato Salvatore Minopoli premiato dal presidente di Agnano Pier Luigi D'Angelo che ha consegnato il trofeo anche a Romeo Gallucci per il titolo di campione italiano guidatori trotto; per la categoria "guidatore" ha vinto Antonio Di Nardo (premiato da Massimo Pignatelli del Comitato Ippico Campano) mentre il trofeo "gentleman driver" è andato a Antonio Simioli (a Roma per le corse, ha ritirato il presidente campano Andrea Masella); consolazione per Vincenzo D'Alessandro per la vittoria del gp Federnat; per la categoria "emozione dell'anno" ha vinto il Lotteria 2014 e la sfilata di Varenne con i bambini (ha ritirato Enzo Giordano) oltre al trofeo di consolazione assegnato al driver Giuseppe Ruocco per l'emozione vissuta nella finale del trofeo Laila collegato alla finalità benefica in favore dell'omonimo centro di volontariato e solidarietà sito nel casertano.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.