Log in

San Rossore: il 6 gennaio con gli ostacoli

  • Scritto da Redazione

L'Epifania riporta a San Rossore le corse in ostacoli. Due belle corse in siepi sono al centro del convegno. Partiamo dal premio Doretto, la prova riservata ai 4 anni sui 3.500 metri. Sadoshi in base agli ultimi riferimenti potrebbe essere il favorito. Relco Sud Ovest e Lorenzo d'Arcadia non partono, però, battuti. Attenzione a Moqorro come possibile sorpresa. I cavalli di 5 anni e oltre si affrontano sulla medesima distanza nel premio Furton e son in 10 al via. Sol Invictus è il chiaro favorito di questa bella condizionata essendo uno dei sipeisti più forti che abbiamo in Italia. Lo ricordiamo anche vincitore a Pisa della Corsa in Siepi dei 4 anni. Signor Tiziano e il cèco Tahini sono comunque due rivali da non prendere sotto gamba così come il bel grigio Salar Fircroft in sella al quale torna, dopo l'infortunio dello scorso anno, Raffaele Romano. Tra le corse in piano la più bella è senza dubbio il premio Tonino Ciucci, handicap sui 2.200 metri scelto come seconda tris nazionale. Baby Duro, G Man e Ballando al Buio le basi per questa tris con Retour de Chat, Atomic Law e Re Manfredi pronti per l'inserimento.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.