Log in

Ippica, a Siracusa Blu War Horse si aggiudica il Premio Monteriggioni

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Blu War Horse promosso alla prova del nove. Centra il bersaglio nella prova clou del palinsesto di galoppo, sabato al Mediterraneo, l’allievo di Melania Cascione. Dopo il terzo posto al debutto su un fondo morbido della pista siracusana, il figlio di Blu Air Force dimostra di sapersi adattare anche su un terreno asciutto, ma soprattutto di valere categorie superiori.

 

 

Alla conduzione Giuseppe Bologna, che trova un ottimo varco ai 200 metri dal palo e inizia la scalata. Ma vende cara la pelle Spread che, con in cabina di regia Daniele Scalora, non da vita facile all‘avversario. È lotta fin sul palo tra i due, con Blu War Horse che, però, vieta a un validissimo Spread di bissare il recente successo. Paga la qualità con un perizia gravosa North Ireland, che deve purtroppo accomodarsi, con Carmelo Zappulla, sul terzo gradino del podio. Questo si è raccontato del Premio Monteriggioni che, sui veloci 1200 metri della pista piccola, ha impegnato soggetti di 3 anni.

 

Chi, invece, riesce a collezionare il secondo successo consecutivo è Piave. Nel Premio Badesse, quinta del palinsesto, tra gli anziani al via sui 1800 metri della pista sabbia, l’allievo di Antonio De Luca, lightweight delo schieramento, riesce a imporsi sulla favorita, ma carica Difenditi. Bene il rientro, poi, per Golden General che conquista ancora il podio completando la terna. Fa bis anche il team Cascione-Bologna, a segno a chiusura convegno con la regolare Grey Arrow.


Si ritorna in pista sui tracciati del Mediterraneo sabato 14.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.