Log in

George Chaloner vince la Ribot cup a San Rossore

  • Scritto da Redazione

Dopo la sfortunata esperienza dell'anno passato, George Chaloner ha accettato di nuovo l'invito di partecipare alla Ribot Cup e quest'anno non ha fallito.

 

Nella prima delle tre corse a vincere è stato Andrea Fele (al suo debutto nella Cup) in sella a Khartum. Secondo giungeva Citu Napoli con Chaloner in sella che regolavano la compagna di colori Piccola Anna con Connor Beasley. Ultimo l'atteso Tagliavini con Jessica Marcialis.

Nella seconda prova, George Chaloner sfrutava al meglio l'abbinamento con Ho Yam Lay, che su distanza e terreno preferiti ha vinto facilmente battendo Straduk - Tommaso Scardino e Zier - Antonio Fresu.

Nella terza e ultima prova della Ribot Cup, Chaloner non ha partecipato, ricevendo 4 punti per il ritiro del suo cavallo. Da bordo pista ha seguito la scorsa sul maxi schermo, osservando le prestazioni dei suoi antagonisti Andrea Fele (che in caso di ulteriore vittoria lo avrebbe superato o pareggiato i conti con un secondo posto) e Tommaso Scardino (che vincendo lo avrebbe apparigliato). Fele con King's Sight ci ha provato andando in testa ma nel finale si sono staccati in lotta Big Valentino con Connor Beasley e Kathy Again con Jessica Marcialis. Alla resa dei conti, Beasley ha respinto di un muso il binomio femminile e ha portato a casa un bel successo personale e il terzo posto nella classifica finale. Fele restava in quota per il terzo posto che gli regalava il secondo gradino del podio mentre la vittoria andava a George Chaloner che tra 12 mesi sarà chiamato a difendere il titolo conquistato.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.