Log in

Ippica, al Mediterraneo Guanyto Sprint domina il Premio Capo Nord

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Guanyto Sprint star al Mediterraneo. Raggiunge il poker di vittorie l’allievo di Salvatore Papa, protagonista assoluto del Premio Capo Nord andato in scena sabato scorso. In sella un pungente Federico Bossa, autore di una tripletta in giornata, che decide l’andatura della condizionata, che ha mandato in pista soggetti di tre anni.

 

 

Guanyto dimostra di fare sul serio dalle prime battute, quando assume l’iniziativa e la mantiene per tutto il miglio della pista grande. Dà prova di duttilità e conferma forma eccellente quando, sul finale, permette a Bossa di poter prendere il tempo agli avversari e giungere sul palo in totale controllo. Ottima la prestazione fornita da Spread, che conquista il posto d’onore su un terreno non gradito. Chiude la terna Seregno.

 

PREMIO DON ORAZIO - Brickifieldfer va a segno nel discendente abbinato al Premio Don Orazio, sottocloù del palinsesto. Dopo un combattutissimo finale di gara, il portacolori di Sebastiano Guerrieri, su un fondo morbido e inaspettatamente apprezzato, ha ragione del favorito Abrazzo Dales e della sempre positiva Lady Tary, anche quest’ultima amante di un tracciato più galoppabile. Rompe i pronostici, infine, Monister che, respinge l’attacco dell’atteso Coup de Talon, il quale argina Wakati al terzo posto. Questa la terna che ha scritto il Premio Gift For Love, discendente abbinato all’ippica nazionale.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.