Log in

Capannelle: sette corse martedì con settanta cavalli in gara

  • Scritto da Redazione

Ben settanta cavalli dichiarati nelle sette corse in programma martedì 10 marzo all'ippodromo Capannelle (inizio alle ore 14.30), con una ‘punta’ di quattordici nel Premio Tokamura (6.600 euro, m. 1500 p.p.), una ‘vendere’ per cavalli di 3 anni. In un pomeriggio nel segno degli handicap, ben quattro, come sempre riuscitissimi e molto equilibrati, gli spunti tecnici principali saranno offerti dal Premio Central Park (14.300 euro, m. 1600 p.p.), una maiden per maschi di 3 anni. Undici partenti, molti dei quali con limiti da definire. Rakesh (San Paolo Agri Stud - Ottavio Di Paolo) è stato l'unico a insidiare fino in fondo Winklemann nel Donatello, nel quale ha ottenuto appunto un promettente secondo posto. Lord Fabren (Roberto Brogi proprietario e allenatore), che s'è messo in discreta evidenza nell'autunno in corse di questo tipo, rientra da un terzo posto di inizio novembre. Dreamlifter (proprietario Scuderia Chimax - allenatore Paola Maria Gaetano) a metà gennaio è stato protagonista di buon debutto napoletano, nel quale è finito secondo però a debita distanza dal vincitore Franchetto. Due i debuttanti: Ever Gryn e Lucomagno.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.