Log in

Ippica, Primo maggio di corse al Mediterraneo di Siracusa

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Sarà un venerdì ricco e interessante, quello che si appresta vivere l’ippodromo del Mediterraneo. Galoppo e fragole di qualità saranno, ancora una volta, la ricetta stuzzicante che radunerà, come accade già da 11 anni, migliaia di visitatori nella polifunzionale struttura di Contrada Maeggio-Spinagallo.

 

 

Cultura, spettacoli, folklore e degustazione faranno da sfondo a un convegno di galoppo che accende i riflettori sul Premio Città di Siracusa, Handicap Principale C che impegna soggetti anziani sul miglio della pista grande. Si attendono conferme da Rayos de Sol, dopo la brillante affermazione all’ultima uscita. A renderle, però, la vita difficile ci potrebbero pensare Futuro Anteriore, mina vagante della gara, lo stimato Frosty Frog e il raggiante Piave.

 

IL PREMIO IDA MONTE - Tra le sette corse previste in palinsesto con apertura alle ore 15.00, c’è attesa per il Premio Ida Monte, prova debuttanti riservata a una nursery tutta al femminile e pronta ad affrontare i veloci 1100 metri della pista piccola. Hanno destato ottima impressione i lavori di preparazione delle portacolori di Mark Cuschieri, Crazy Feeling e Flor Palida e proprio da loro potrebbe partire il pronostico. Posto in evidenza dall’entourage anche Supergulp e la sorpresa potrebbe arrivare da Martin Blonde. Una bella condizionata sullo sprint, infine, per la seconda corsa in programma, manda al via sei cavalli di 3 anni e oltre. Per condizione e forma Abrazzo Dales, rimane il soggetto da battere. Fa paura Super Coach che, al rientro la scorsa settimana, rompe il pronostico volando a ridosso del traguardo. Tra gli altri non si devono sottovalutare i buoni mezzi di Brickfielder e di Sicilian Legend. Questi i possibili protagonosti del Premio La Perugina.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.