gioconews_home
gioconews_poker
gioconews_casino
seguici su
gioconews_player
gioconews_player
youtube
Google plus
Linkedin
Vimeo

Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it

Ippica: week end ricco negli ippodromi italiani, da Merano a Bologna tante corse

Fine settimana di corse negli ippodromi di tutta la Penisola.

MERANO - Giornata di incognite, probabili sorprese, punti di domanda. Chi tra gli ostacolisti debuttanti mostrerà di gradire il mestiere? Ci sarà qualche prospetto di campione? E fra i più navigati, quello di Sol Invictus sarà stato quello di due settimane fa un passaggio a vuoto oppure Chiaromonte ha davvero la stoffa per pretendere il trono fra i siepisti? E High Master ripeterà a Merano quanto di ottimo ha esibito a Milano? Tante, tantissime le trame di domenica a Maia che riserva quattro prove sulle siepi cui si aggregano le tre piane per gentlemen e amazzoni. Prima, una buona notizia: 21 i partenti raccolti dalle due prove riservate ai debuttanti sugli ostacoli. Volti noti ma anche novità, graditi ritorni e première, scuderie di casa e ospiti dall’est Europa. La posta più alta in termini di moneta (21 mila euro) è offerta ai siepisti esordienti di 4 anni e oltre del premio intitolato al mitico Cogne. In otto ai nastri, e a schierarne più di tutti è Raffaele Romano: Makarenko di cui si parla gran bene (e il trainer-jockey sarà ai suoi comandi) e Fire of Debora anch’essa in mostra durante le preparazioni, abbinata a Vana Junior. Favero con Bartos su Lord of the Nile e il Sentimentodarcadia di Contu (con Columbu) rappresentano il “classico”, i colori dell’Incolinx abbinati a Unisol gestito dalla Satalia Family una calamita di attenzioni. Fineschi alla sua prima da allenatore sella Garlaschelli, ma dal cilindro il coniglio potrebbero estrarlo Taber che per Josef Aichner espone Stellato, visto gran bene nei lavori, oppure Wroblewski che giunge dalla Polonia con Pillar (terzo del St.Leger a Varsavia).

Ancor più arduo trovare il bandolo nella matassa fra tredici della generazione 2012 impegnati nel Prime Siepi. Qui Favero fa la voce grossa con un trio capitanato da Big Ro, mentre fra i due di Contu il più dotato pare Sbarazzino. In piano, a Milano ha saputo vincere Sadowa d’Arcadia carta di Marcialis e in Cechia Jariko opzione di Wroblewski. Anche qui giubba Incolinx con Vespro Place, e una nutrita schiera di incognite fra cui Signum attraverso il quale ricompare a Merano Jan Faltejsek, fantino plurivincitore della Velka di Pardubice e protagonista a Maia negli anni passati. Davvero tante le bandiere in sella, oltre ai “nostri” e ai tradizionali ospiti ceki, e al di là di Fuhrmann di passaporto germanico ma ormai meranese acquisito, riecco Shanahan l’irlandese alle dipendenze di Taber e Roberts, dalla Svezia per la prima volta in riva al Passirio.

Attenzione tuttavia: gran curiosità per i debutti, d’accordo, ma nel menù c’è anche il Pirelli ovvero test sulla strada della Gran Siepi. Dopo lo smacco subito due settimane fa, Sol Invictus (ancora affiancato da Arjen compagno di colori) cerca la rivincita su Chiaromonte tuttavia questa volta il resto della ciurma è piuttosto agguerrito, da Taquari dei Vana a Notti Magiche (Ostanel) e Signor Tiziano (Contu), più altri due ceki, la vecchia conoscenza Big Mago e la new entry Cotton Eye Joe.

I 4 anni che mirano invece al Criterium di Primavera si affrontano invece nel Premio Scena: su tutti un nome, High Master, il baio della Magog che al momento detiene lo scettro della generazione di siepisti.

VINOVO - Per la disputa delle corse al trotto di domenica 31 maggio all’ippodromo di Vinovo un ricco programma. Il pomeriggio sarà incentrato su una prova per buoni cavalli di quattro anni. Il premio Tomasz Gudzowaty vedrà al via i cavalli sul doppio chilometro. Favorito d’obbligo Showmar che Andrea Guzzinati sta interpretando e gestendo a dovere. Ma non sarà facile in quanto Alessandro Gocciadoro, che sembra aver trovato la sua pista ideale a Torino, schiera Sinead Prad e potrebbe di nuovo stupire tutti. Altro cavallo atteso nel campo dei partenti Silverado Lux con la guida di Flavio Martinelli. Le corse a Vinovo inizieranno alle ore 15,10. Come sempre ingresso libero e gratuito per tutti.

BOLOGNA - Domenica in rosa all’Arcoveggio. Chiude in grande stile l’intenso maggio del trotto bolognese, femmine di quattro anni in cima al cartellone ed un accattivante palinsesto, regaleranno sprazzi di ottima tecnica ed un diffuso equilibrio tattico sin dal prologo, allo scoccare delle ore 15.00. Centrale Premio Trotting Club dal campo partenti scarno ma alquanto qualitativo, con sei giumente impegnate sulla selettiva distanza del miglio e con due ospiti toscane in evidenza, Sophiaz e Sky Girl, la prima esimia regolarista che Gennaro Casillo affida ad Enrico Bellei, la seconda, allieva del teutonico Ehlert improvvisata dallo scaligero Montagna e alla ricerca della prima vittoria in un’annata ricca di piazzamenti anche in categorie impegnative, mentre l’obiettivo si sposta in direzione podio per la progredita Sidney Bi e per la decaduta Seattle Bi, guidate rispettivamente da Andrea Bavaresi e Andrea Farolfi. Guide di primordine e buone individualità caratterizzano l’ouverture, due giri di pista che chiamano in scena i tre anni con Bellei ed il suo Toledo Luis prime scelte sulla coppia Farolfi/Team Work e sull’aitante allievo di Pietro Bezzecchi, The Money Laksmy, mentre alla seconda il pluriscudettato driver toscano interpreterà Sanfuego Gim, serio candidato alla vittoria assieme a Sampey Zs, altra carta di peso per la gloria locale Andrea Farolfi. I riflettori si spostano sui gentleman che ricordano un esimio collega nel Premio Roberto Miniero, con sette esponenti delle leva 2012 impegnati sulla distanza classica del 1660 metri, sfida equilibrata con una vasta rosa di pretendenti al successo, dal duo Together Alca/Zaccherini, all’inedita coppia Tic Tac Font/Monti, senza dimenticare il collaudato feeling tra Tiffany Grad e Monica Gradi. Dopo una prima parte di convegno di stampo giovanile, gli anziani prendono possesso del palcoscenico ed alla quarta candidano Orkidea Dvs e Roby Alca ai piani alti del marcatore di una sfida dalla quale non parte battuta nemmeno l’ex promessa Pulcinella Jet. Tornano i gentleman, nel frangente tutti emiliano-romagnoli, impegnati nel Premio Stefano Bernardi, eliminatoria del Trofeo Delle Regioni, con Pericolo Muttley e Matteo Zaccherini pronti a bissare un recente primo piano sulla pista contro Michel Trio e Masetti e, soprattutto, Rumex di Casei e Filippo Monti. Il pomeriggio si avvia al suo epilogo ed alla settima offre spettacolo ed incertezza con Ombroso, Roger Lag e Poker Op in lizza per il successo, mentre all’ottava Lorenzo Baldi ripropone uno dei suoi migliori anziani, Rigoletto Jet , in un miglio che ha nell’ardente Palmarivatekihova un serio competitor al favorito e in Ricky Gill una possibile sorpresa in chiave vittoria.

Share
  • Calcio
  • Calcio
  • Tennis

Calcio - Serie A

Pescara - Roma

24/04

1
X
 2
loghetto snai 2016 11,0

7,50

1,20
 

>> Tutte le quote soccer player

loghetto snai 2016

Calcio - Premier League

24/04
1
X
 2

Chelsea - Southampton

1,38

4,75

8,25

 

>> Tutte le quote soccer player

iziplay loghetto nuovo

Tennis - Houston

13/04

1
X
 2

Fognini/Wawrinka - Herbert/Mahut

2,60  - 1,45
 

>> Tutte le quote

next
prev

Ultimi eventi

24Apr
"Mostra su Totò a Napoli"
Maschio Angioino, il Palazzo Reale e il Convento di San Domenico Maggiore, Napoli

Accesso Utente

LOG IN

© Copyright 2012 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

Login or Registrati

LOG IN

Registrati

User Registration
or Annulla

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.