Log in

Ippica, a San Siro le Oaks d’Italia parlano tedesco: vince Lovelyn

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Una delle più belle edizioni delle Oaks d’Italia di sempre: l’arrivo della corsa riservata a giovani purosangue di tre anni, la più ricca dell’anno a San Siro, resterà nella memoria degli oltre 6mila spettatori presenti all’ippodromo. Ha vinto la tedesca Lovelyn, che con un incredibile scatto negli ultimi 80 metri si è infilata tra Joyful Hope e Full of Beauty, andando a cogliere il primo posto per pochissimi centimetri.

 

 

Un arrivo così concitato che è stato necessario ricorrere al fotofinish per stabile gli altri due piazzamenti: e a conferma di un arrivo visto come poche altre volte a San Siro, Joyful Hope e Full of Beauty sono state classificate al secondo posto a pari merito.

 


LOTTA FINO ALL'ULTIMO METRO - La corsa è stata incerta fino all’ultimo: le 10 purosangue sono rimaste unite per gran parte del tracciato, con Reset in Blue a guidare il gruppo e fare l’andatura. Anche nella grande curva non si è visto nessun particolare spunto, mentre proprio a inizio dirittura Joyful Hope è andata all’attacco di Reset In Blue che ha risposto e difeso il primo posto, mentre Favulusa si è piazzata di rincorsa al terzo posto seguita da Lovelyn e, all’esterno, da Full of Beauty. A 100 metri dall’arrivo Favulusa è uscita di scena, Joyfull Hope ha stretto su Reset In Blu, Full of Beauty ha trovato spazio e si avvicinata alle prime, quando è arrivato il fulmine Lovelyn, che con uno scatto
improvviso si è letteralmente infilata tra Joyful Hope e Full Of Beauty, bruciandole sul palo d’arrivo. Reset In Blu è arrivata quarta, Cala Corallina ha superato una stanca Favulusa e si è presa il quinto posto.


A KASPERSKY IL PREMIO CARLO VITTADINI - Nel pomeriggio delle Oaks si è svolto anche il Premio Carlo Vittadini, corsa di Gruppo 2 per purosangue di tre anni e oltre: Kaspersky ha confermato gli ottimi miglioramenti visti nell’ultimo mese, vincendo la corsa con buon vantaggio su Circus Couture, il più giovane cavallo in corsa, a ragione supplementato (iscritto all’ultimo momento) dalla scuderia Effevi. Solo sesto Priore Philip, vincitore dell’edizione 2014 e favorito al betting.

 

I PREMI 'TOUCH OF PINK' - A San Siro sono stati assegnati i premi alle coppie e ai giovani che meglio hanno interpretato lo spirito del 'touch of pink', il tocco in rosa che ha contraddistinto la giornata. Questi i vincitori: Premio Eleganza: Anna Bagnoli; Bimbi: Matilde Avanzi e Paolo Tisci; Coppia “Easy in rosa”: Greta Del Duca e Marco Lenzetti; Coppia “Eleganza Under 30 in rosa”: Lucia Lupinacci e Nicolò Simondi; Coppia “Eleganza Over 30 in rosa”: Fulvia e Arcadio Vangelisti;  Coppia “Eleganza Senior in rosa”: Luisa e Vittorio Panici


A LUGLIO IL GRAN PREMIO DI MILANO - La grande ippica tornerà a San Siro già domenica 7 luglio con il Gran Premio di Milano, prima corsa di Gruppo 1 dell’anno, appuntamento imperdibile della stagione.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.