Log in

Ippodromo Cesena: martedì il Premio Balestri e Balestri

  • Scritto da Sara Michelucci

Martedì dall’alto tasso tecnico all’ippodromo di Cesena, con il convegno imperniato sulla corsa centrale, Premio Balestri&Balestri – Trofeo Luigi Balestri, una sfida intergenerazionale che vede impegnati tre e quattro anni sul miglio. In sei dietro le ali della macchina, i protagonisti del clou cesenate offrono ampie garanzie in quanto a velocità, classe e disponibilità all’impegno, con Sirena D’Asolo e Supermar prime scelte di un intricato pronostico nei confronti dell’affidabile Sandro e della generosa Sassari, mentre Tessa Sartor, unica quanto referenziata esponente della leva 2012, si candida al podio in virtù dell’eccellente collocazione tattica al post uno.

 

La serata apre alle 21.00 con i tre anni in pista e il possibile quanto probabile assunto vincente di Thiago dei Daltri, atout di Lorenzo Baldi in prepotente ascesa agonistica, con il toscano Truxelli e Marco Stefani nei panni delle alternative, poi spazio ancora ai tre anni e con i gentleman ad accompagnarne le sorti agonistiche, Tedea Del Ronco e Buonpane a tentare la fuga, i compagni di training Total Gams e Filippo Monti intriganti competitor e gli ospiti marchigiani ma di scuola romana, Tuono Deimar e Calabresi in gara per un ben remunerato podio.

Uno/due per i gentleman, che alla terza si esibiranno a bordo di un numeroso lotto di cadetti per la plebiscitaria scelta in chiave successo di Saquila e Leonardo Vastano, alla quarta invece trama tattica dalla difficile lettura stante l’equilibrio tra i dieci partecipanti all’handicap sulla media distanza, Power Trio e Marco Stefani miglior coppia allo start su Oliver Font e Vincenzo Luongo, mentre tra i penalizzati spiccano i due allievi di Giordano Battistini Love The Children e Morgana Bi, il primo guidato personalmente dal trainer, la seconda affidata al giovane Tomasello. Il convegno subisce un’ulteriore accelerazione con il sopraggiungere della sesta corsa, un miglio dalle prestigiose partecipazioni che offre ampia rosa di papabili al successo, da Orfeo Jet, con Vitagliano a scaldare i motori in vista della lunga suite cesenate, al tenace Paco, eterna promessa rivitalizzata dalle sapienti cure di Alessandro Raspante, passando per Rigoletto Jet e Love Inside senza dimenticare la recente vittoria della velocista Rugiada Sms. In chiusura ospiti in bella vista con Presuntuoso Naf, Reperita Rl e Ritualess a disputarsi la vittoria ai confini del nuovo giorno.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.