Log in

Cesena, il Ferragosto all'ippodromo è nel segno della solidarietà

  • Scritto da Redazione

Secondo round di un ricco fine settimana ippico, il sabato di Ferragosto al trotter cesenate affida ai quattro anni il ruolo di protagonisti, con sei sfidanti impegnati sulla media distanza in uno schema, quello con partenza ai nastri che per qualcuno, vedi Severino, rappresenta una novità non priva d’incognite, mentre per altri leggi il panzer Scaccomatto Spin, pare foriero di possibili risvolti vittoriosi, con Supremo, Seleniost e Salice Dei Rum, per nulla fuori corsa ed anzi spettatori interessati della probabile sfida tra i due soggetti cui è affidato il pronostico.

Si apre alle 21.00 con il copione ad offrire solide chance alla coppia Tina Giò Winner e Santo Giordano, ma senza trascurare la trasferta del binomio trevigiano Zorzetto/Tide Nord Fro e del duo di nuovo conio Tundrast/Filippo Monti, mentre alla seconda i riflettori si accenderanno sui puledri di due anni, in nove dietro le ali dell’autostart alla ricerca del primo hurrah vittorioso di una ancora verde carriera, con il pronostico ad indicare in Uma Francis la possibile protagonista dopo tre posti d’onore; in alternativa l’allieva di Andrea Farolfi Uptowngirl Font. Cadetti dal buon curriculum si affrontano alla terza, anche qui diffuso equilibrio con Sama, Saul Del Ronco e Simpatica Ok in lizza per il successo, per non parlare dell’ottimo Superman Gianfi. Alla quarta possibile replica ad un recente primo piano per il palermitano Tommasino Ama, le cui alternative potrebbero essere la muscolare Tiffany Bez e Tina Pan, spesso deludente ma assai stimata nell’entourage di Giorgio Cassani. Alla quinta, attenzioni del pronostico per il classico Rincope Jet, reduce da una vittoria dopo lunga eclissi e guidato da Andrea Farolfi in un miglio che ha in Mombasa Bi e Oscar Benal seri candidati al podio, mentre alla sesta, progetti di triplete per Ronaldinho Tres una delle rivelazioni dell’estate 2015 sul quale sale Domencia Zanca in qualità di braccio armato per il trainer Delpino Rossi, ma attenzioni anche alle agguerrite coppie Real Thing/Riccio e Robben Dei Daltri/Volpato. 

 

Chiusura nel segno degli allievi con un miglio per anziani: Plitvice D’Aghi e Mattia Lagorio possibili lepri al cui inseguimento si getteranno Record Nord Fro e Manuel Pistone, nonché Oxigen Dany e Francesco Tufano.

 

L’Ippodromo del Savio, come di consueto per questa serata, ha il piacere di unire l’emozione dell’evento sportivo ad un fine particolarmente nobile: dare aiuto e visibilità a varie associazioni benefiche operanti sul territorio.

 

Convinti che ruolo e missione di un’impresa come la nostra, non possano limitarsi al solo sport ed intrattenimento, riteniamo giusto utilizzare i nostri canali di comunicazione e di visibilità per coinvolgere in una piacevole serata di corse, alcune Associazioni di volontariato della Comunità Locale.

 

Le otto corse in programma saranno intitolate alle seguenti associazioni: Acistom, Istituto Oncologico Romagnolo, Associazione Romagnola Ricerca Tumori, Croce Rossa Italiana Comitato di Cesena, Anffas Cesena e Anffas Polisportiva, L’Aquilone di Iqbal, Aism e A.I.P. la Foglia e il Bastone - sezione di Cesena.

 

Nel parterre dell’Ippodromo verrà allestito uno spazio dedicato a tutti i partecipanti, affinché il pubblico presente possa conoscere direttamente dalle parole di animatori e di volontari, lo scopo e le finalità delle Associazioni per cui operano.

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.