Log in

Toscana Endurance LifeStyle 2015: a Pisa si scaldano i motori

  • Scritto da Redazione

Pisa e l'ippodromo di San Rossore ospitano l'evento Toscana Endurance LifeStyle 2015.

L’atto iniziale è stato il simposio 'Fare business negli Uae' di giovedì 20 agosto, con 258 adesioni pervenute. Al centro della pista dell'ippodromo, poi, è nato un villaggio di tende bianche che saranno in parte dedicate alle attività agonistiche, in parte all’accoglienza dei visitatori ma quella che più colpisce, è la struttura che sarà riservata alla famiglia Maktoum e ai suoi ospiti. La superficie coperta da questo allestimento è pari a 4.600 metri quadrati.

Venerdì pomeriggio si svolgeranno le visite veterinarie che precedono le gare di sabato e la partenza della prima gara è prevista alle 5.30 del 22 agosto. L’ingresso all’ippodromo, che è il punto di partenza e di arrivo di tutte le competizioni, sarà gratuito.

I NUMERI - Sono stati iscritti alle gare 217 cavalieri in rappresentanza di 18 nazioni e 46 cavalli atterreranno al 'Galileo Galilei' provenienti dagli Uae. Anche questo è un fatto molto importante, in quanto erano anni che questo non avveniva, dal 1969 quando Sir Ivor sbarcò all’aeroporto di Pisa per poi svernare a San Rossore nell’anno in cui vinse poi il Derby di Epsom. La delegazione emiratina a seguito di questi cavalli sarà molto numerosa, di circa 500 persone. Il più importante tra i concorrenti in gara sarà il Principe ereditario di Dubai, Sua Altezza Sheikh Hamdan bin Mohammed al Maktoum, campione del mondo in carica.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.