Log in

Farolfi e Bellei protagonisti all'ippodromo di Cesena

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Un martedì, quello dell’ippodromo del Savio che propone come clou della serata il 'Premio Ristorante Lounge Settimo Piano', una corsa sulla distanza 'maratona' dei 2400 metri, sfida per specialisti delle gran fondo alla quale hanno aderito nove binomi, divisi in due nastri: otto allo start ed un solo concorrente ai 2480 metri.

 


Ed è proprio nel penalizzato Noble Nord Fro che il pronostico trova una solida base in chiave vittoria, con l’otto anni allenato da Sarzetto a reperire schema ideale per le proprie caratteristiche che, in un non lontano febbraio del 2014, lo vide emergere nella classica Memorial Mario ed Ettore Barbetta. Un vasto novero di agguerriti avversari, non renderà facile il compito del panzer guidato da Andrea Farolfi, con radio scuderia assai vivace nel segnalare in Leonard Leo un serio pericolo alla leadership del portacolori veneti, senza dimenticare che un certo Enrico Bellei si sposta in riviera con il solido performer Oroscopo, ben situato al post quattro ed assai adatto al contesto così come Network Bi, grintoso globetrotter di scuola lombarda spesso impegnato in Francia ed oggi affidato a Claudio Baldi dal trainer Christian Rizzo.


SERATA CON I GENTLEMAN - Alle 21.00 appuntamento con i gentleman, un concreto candidato alla vittoria potrebbe essere il veneto Sama, veloce e professionale sul quale salirà l’esperto Otello Zorzetto, mentre in alternativa si propongono Slesia Dei Greppi e Sangria Vl, pedine di buona levatura per Nicola Del Rosso e Alessandra Devidè. Alla seconda, esordio serale dei professionisti ed ancora Sarzetto ed un suo pensionario in bella vista, questa volta tocca a Slataper recitare da voce solista nella consueta versione Andrea Farolfi, mentre Seaside Dany ed un impegnato Claudio Baldi aspirano al ruolo di alternative senza rinunciare al sogno vittoria. Alla terza finalmente una sistemazione propizia per The Money Laksmy, allieva di Pietro Bezzecchi che troverà seri competitor nel Bellei, Tomahawk Lg ed in Tiziano Sartor, giovane dalla regale genealogia improvvisato da Roberto Andreghetti.

 


DAGLI ANZIANI AGLI ALLIEVI - Testimone agli anziani con l’arrivo della quarta corsa, handicap sulla media distanza che Bellei prenota sin da ora in virtù della statura atletica del sei anni Picasso Rivarco, decisamente il migliore tra i due penalizzati mentre lo start propone in Repetita Rl la migliore fra i suoi sei inquilini. Alla quinta 'Premio Trotting Club Riccardo Grassi', vedremo eccellenti tre anni alle prese con i due giri di pista, alcuni hanno come prossimo obiettivo Marangoni Filly, parliamo di Tantilla Jet e Tosetta Spritz; per le due lady del team Sarzetto il pericolo più insidioso è rappresentato da Teofilo Grif ed Enrico Bellei. Alla sesta Enrico Bellei e Paloma Del Ronco saranno prevedibilmente le prime scelte del betting, ma attenzione anche alla rivitalizzata Paprika Ors, proposta di Marco Volpato con Giancarlo Baldi in panchina a dettare gli schemi. In chiusura di serata scenderanno in pista quindici allievi che si sfideranno senza grandi attenzioni alla tattica e pochi sguardi al cronometro. Plausibile tentativo di fuga da parte di Oderzo e Manuel Pistone e l’atteso inseguimento di Nordhal e Maior Caf, perdine di rispetto per Immobile e Daniele Esposito.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.