Log in

Fieracavalli, un padiglione dedicato al villaggio del bambino

  • Scritto da Alex Greco

Il padiglione 1 della 117ª Fieracavalli apre le porte al mondo dei più piccoli, confermandosi una delle aree più amate.

Anche quest’anno, la 117ª edizione di Fieracavalli, la più importante manifestazione internazionale sul panorama equestre, dedica l’intero padiglione 1 al Villaggio del Bambino, l’area dedicata ai cavalieri di domani. Tante le attività, i laboratori e le mostre che permettono di divertirsi, imparando a conoscere il mondo del cavallo. A Veronafiere sono numerose le iniziative che riempiono il calendario da giovedì 5 a domenica 8 novembre.

In programma un laboratorio dedicato alla scoperta dei Falabella, i cavalli più piccoli al mondo, dove i bambini possono scoprire caratteristiche, curiosità e alimentazione dei miniponies.

Novità 2015 è ‘L’Aia del Villaggio’ per un salto indietro nel tempo, alle origini del gioco. Con l’obiettivo di rappresentare i due diversi aspetti del lavoro e della festa, qui i bambini possono provare il lavoro in fattoria e cimentarsi nei divertimenti di una volta, come il tiro alla fune, la corsa dei sacchi e campana.

 

IL BATTESIMO DELLA SELLA - Tappa imperdibile è il battesimo della sella a cura di Fise-Federerazione italiana sport equestri, con la possibilità di imparare le figure base del volteggio equestre, grazie all’Associazione La Fenice che dedica anche grande spazio all’ippoterapia, con il contributo della campionessa azzurra di volteggio Anna Cavallaro.

Debutto, invece, per Dynamo Camp, primo camp di terapia ricreativa in Italia che accoglie per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi affetti da patologie gravi e croniche, presente con uno stand offerto da BMW e Fieracavalli. 

 

IL MONDO WESTERN - Al Villaggio del Bambino non può mancare il mondo western, dove è possibile assistere a dimostrazioni di equitazione americana e visitare la mostra fotografica ‘Ranch Academy’, con i giovani cowboy immortalati da Natalia Estrada.

Da quest’anno, inoltre, c’è la possibilità di avvicinarsi all’attività in scuderia con dimostrazioni di grooming e qualche nozione di etologia, a cura del Dipartimento di Medicina animale, Produzioni e Salute dell’Università di Padova.

 

LE SCUOLE - Un cavallo per amico si conferma l’iniziativa dedicata alle scuole. Organizzata da Veronafiere in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona e la Banca Popolare di Verona-Gruppo Banco Popolare, il progetto propone alle scuole primarie del Comune e della Provincia di Verona, spettacoli e percorsi dedicati al cavallo, alla natura e all’ambiente, per valorizzare tradizioni e territorio.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.