Log in

Fieracavalli al via: 25 nazioni e 3mila esemplari per la 117esima edizione

  • Scritto da Redazione

Al via giovedì 5 novembre la 117esima edizione di Fieracavalli, la kermesse veronese dedicata all’ippica e ai cavalli.

Turismo e sport. È questo il binomio vincente della 117ª edizione di Fieracavalli, al via giovedì 5 novembre alla Fiera di Verona. Per quattro giornate, fino a domenica 8 novembre, 3mila cavalli di 60 razze – quasi 300 esemplari in più del 2014 – e 750 espositori tornano protagonisti della più importante manifestazione internazionale dedicata al mondo equestre (www.fieracavalli.it). 

 

IL COMMENTO DI DANESE - “Fieracavalli si conferma una manifestazione unica nel suo genere – spiega il presidente di Veronafiere, Maurizio Danese – per la sua capacità di unire intorno alla passione per il cavallo tradizione, cultura, business e spettacolo. La scelta di puntare quest’anno su equiturismo e parte sportiva ci ha già premiato con il sold out degli spazi espostivi e un aumento del 15% delle aziende presenti. Abbiamo quindi i migliori marchi di allevamento ed equitazione da 25 nazioni, con il ritorno in grande stile dell’Argentina e conferme da India, Oman, Svezia e Cina”.

L’equiturismo resta quindi centrale in questa edizione della rassegna: una realtà che vede in Italia più di 7mila chilometri di tracciati percorribili, oltre 120mila appassionati e 4.500 agriturismi coinvolti. Si tratta di un fenomeno in crescita cui Fieracavalli riserva un’iniziativa speciale nella giornata inaugurale. Giovedì 5 novembre, dopo il taglio del nastro alle 10.30 con Giuseppe Castiglione, sottosegretario del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, viene presentata in anteprima alle 12.45, al padiglione 4 (area C2), la guida ‘Italia a Cavallo’, nata grazie alla collaborazione con il Touring Club Italiano.
 
UN’ALTRA NOVITA’ IN FIERA - “Nella direzione di una riscoperta del territorio va anche un’altra delle novità di Fieracavalli 2015 – fa sapere il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani, – che assiste al debutto del Salone del Turismo Rurale, start-up che si svolge in contemporanea presentando nuove forme di turismo e divertimento green che caratterizzano le regioni italiane, raccontate da 200 espositori con show cooking, degustazioni e corsi di cucina”.
Alla presentazione della manifestazione, avvenuta oggi nella sede di Veronafiere, erano presenti anche il vicedirettore generale dell’Ente, Mario Rossini, e il presidente della Fise-Federazione italiana sport equestri, Vittorio Orlandi.
 
IL SECONDO DRIVER DI CRESCITA - Il secondo driver di crescita della 117ª Fieracavalli è lo sport che, con Jumping Verona, porta alla manifestazione i campioni internazionali della Coppa del Mondo di salto ostacoli del circuito FEI e le giovani promesse della sella italiana, in gara per aggiudicarsi oltre 700mila euro di montepremi.
Ai concorsi ippici sono riservati tre padiglioni, 5 ring pari a 30mila metri quadrati di piste e tribune con 5mila posti a sedere, mille in più dell’anno precedente. E per la prima volta si potrà assistere alle competizioni fino alle ore 22.
Oltre alla 15ª edizione della Longines FEI World Cup™ il programma sportivo di quest’anno, comprende le novità del Concorso Ippico Internazionale Due Stelle (CSI2*) e del Fixdesign Master Tours, che si aggiungono al 28° Concorso Nazionale Pony, alla finale del Progetto Giovani del circuito FISE e alla 40ª edizione della Coppa delle Regioni Under 21.
Come ogni anno, poi, spazio anche al comparto allevatoriale, con il Salone Italialleva, senza dimenticare il divertimento e le competizioni che animano i diversi padiglioni tematici: Westernshow, Villaggio del Bambino, Salone del Cavallo Arabo, Salone Cavallo Iberico e Frisone.
Completano il calendario degli oltre 200 appuntamenti di Fieracavalli, il Gala d’Oro ‘Ladies’, spettacolo serale di arte equestre (sabato 7 e domenica 8 novembre) e la sfilata delle carrozze storiche nel centro storico di Verona che dalla data tradizionale di sabato si sposta a domenica 8 novembre (partenza ore 9 dalla Fiera).
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.