Log in

Fieracavalli: occhi puntati sullo sport e i giovani

  • Scritto da Redazione

Tanto spazio allo sport e ai giovani a Fieracavalli, l'evento sul mondo dell'ippica e dell'equitazione in corso a Verona.

 

 

A Fieracavalli sempre più spazio allo sport giovanile e ai cavalieri di domani. Dal salto ostacoli al Western le competizioni in programma dedicate alle categorie Juniores sono in grande aumento: il padiglione 5 (pala Fixdesign) ha già visto sfilare i giovani vincitori della 40ª edizione Coppa delle Regioni Under 21 dove ha trionfato il Veneto, seguito da Lombardia e Sicilia, e del Progetto Giovani targato FISE. Nel pomeriggio sarà la volta del Fixdesign MasterTours, novità di quest’anno che vede in gara - da ieri fino a domenica - cavalieri dai 12 ai 21 anni (Children, Juniores e Young Riders). E domani via al 28 ª Concorso Nazionale Pony.

“Con Fieracavalli siamo molto attenti alla crescita dei giovani che si impegnano nelle attività ippiche e promuoviamo occasioni di confronto e crescita, umana e sportiva, con iniziative pensate e realizzate appositamente per loro, congiuntamente con le federazioni sportive di settore”, sottolinea Barbara Blasevich, consigliere di amministrazione di Veronafiere, che ha premiato le giovani squadre che si sono sfidate nella Coppa delle Regioni.

Gare sul filo dei secondi anche al western show che già da questa mattina ha visto bimbi e ragazzi, dagli 8 ai 16 anni, cimentarsi nelle principali discipline western: Barrel, Racing e Pole banding. Ma i giovani cowboy montano in sella anche domenica 8 per le finalissime dei campionati Europei di Pole Bending e Barrel Racing Junior e Youth.

Ma è giovane anche la finale di Coppa del Mondo: domenica i riflettori saranno puntati sul ring d’onore del Pala Bmw, dove già l’anno scorso è stato il 19enne irlandese Bertram Allen a conquistarsi il Gran Premio valevole per la Longines Fei World CupTm, guadagnandosi il titolo di più giovane vincitore di una tappa di coppa del mondo. Tra gli sfidanti in campo anche i coetanei azzurri Filippo Bologni, Roberto Previtali e Giampiero Garofalo.

L’appuntamento con lo sport equestre è a Verona per sabato 7 e domenica 8 novembre, dove anche le giovani promesse del salto ostacoli nazionale e internazionale, cercheranno di conquistare il titolo del Gran Premio Longines Fei World CupTm.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.