Log in

All'ippodromo del Mediterraneo 500esima vittoria di Federico Bossa

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Il fantino Federico Bossa conquista 500esima vittoria in carriera nel Memorial Daniela Ratti, è festa anche per l’Engea

 


Assoluto padrone della pista Federico Bossa. Sua la firma nelle due prove principali che hanno arricchito il convegno ippico in scena sabato 12 dicembre all’ippodromo del Mediterraneo. Filomarina regala, all’abile fantino e al suo team la coppa, offerta dalla famiglia di Daniela Ratti, grandissima donna appassionata all’ippica siracusana e ricordata con una condizionata.


Tra gli anziani al via sul doppio kilometro della pista sabbia, l’allieva di Stefano Postiglione, si presenta in chiaro vantaggio dall’ingresso in retta d’arrivo. Ai duecento dal traguardo, ingrana, una marcia in più Federico Bossa, stravince su Forex e Nigriculus e festeggia la sua cinquecentesima vittoria in carriera. Non si placa così, però, la fame del fantino milanese che mette il suo zampino anche nel primo atteso successo di Idomeneo.

 

PREMIO SILVER HORIZON - Dopo una lunga sfilza di piazzamenti, il neo allievo di Salvo Gianni, cancella la sua qualifica di maiden nel Premio Silver Horizon che, sui 1700 metri di pista grande ha mandato al confronto i giovanissimi. Decisivi gli ultimi 250 metri dal traguardo: Idomeneo guadagna la leadership e diventa imprendibile per Ipse Fecit Nos e King The Monte, seconda e terzo sul podio. A dividere le due prove di maggiore dotazione, una vendere riservata a soggetti di due anni, che ha visto l’affermazione di Madame Mascara e regalato la vittoria numero 102 all’esaltatissimo jockey Bossa.


FESTA PER ENGEA - La struttura di Contrada Maeggio Spinagallo ha accolto anche la Festa Nazionale dell’Engea, ente di promozione sportiva che ha mostrato la passione intorno al cavallo con esibizioni equestri e una mostra di particolari carrozze: gli attacchi. Presenti per l’evento il Presidente e il Coordinatore Nazionale, nelle persone di Mauro Testarella e Renzo Tomi e il responsabile nazionale, Nino Zuccarello.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.