Log in

Puglia, l'ippoterapia per la riabilitazione dei disabili

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Dalla Puglia arriva una bella proposta di legge per includere l'ippoterapia nel trattamento e nella riabilitazione dei pazienti disabili


L'ippoterapia, la terapia che consente di trattare numerose patologie con l'impiego di cavalli, ha ormai preso piede anche in Italia con l'apertura di diversi centri specializzati. Ora potrebbe arrivare un riconoscimento in più anche dalla Regione Puglia, dove è stata presentata una proposta di legge per ampliare l’offerta sanitaria e offrire un valido supporto a soggetti sia con disabilità, sia a forte disagio sociale.

 


Il provvedimento, presentato dal gruppo consiliare La Puglia con Emiliano e sottoscritto anche dai consiglieri del Pd, prevede interventi mirati con l’utilizzo della riabilitazione equestre quale tecnica terapeutica integrativa, col fine specifico della riduzione dei danni motori, sensoriali, cognitivi e
comportamentali di pazienti disabili.


L’impiego del cavallo, diventa un intervento di supporto finalizzato alla cura di disturbi della sfera fisica,
neuro e psicomotoria, cognitiva, emotiva e relazionale rivolto a soggetti affetti da patologie fisiche, psichiche, sensoriali o plurime, di qualunque origine.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.