gioconews_home
gioconews_poker
gioconews_casino
seguici su
gioconews_player
gioconews_player
youtube
Google plus
Linkedin
Vimeo

Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it

Ippica, a San Valentino vincono Radiofreccia Fi e Kylach Me If U Can

Nel weekend di San Valentino l'ippica regala sorprese nelle corse di Milano e Siracusa, come la vittoria di Kylach Me If U Can su Rayos de Sol.


Weekend di San Valentino all'insegna dell'ippica nei principali impianti italiani. Sabato al Mediterraneo di Siracusa, il Premio Missoni vede il successo a sorpresa di Kylach Me If U Can su Rayos de Sol mentre la domenica del La Maura di Milano è nel segno del Gran Premio Mario Locatelli, vinto da Radiofreccia Fi.

 

SIRACUSA, PREMIO MISSONI - Kylach Me If U Can detronizza Rayos de Sol. Dopo sette successi consecutivi il raggio di sole di Marcello Restuccia deve cedere il titolo di regina del Mediterraneo. Il merito è di quel Kylach che, montato in maniera esemplare da Antonio Cannella, segue la scia della temutissima avversaria e, ai 350 metri dal traguardo, l’attacca e la passa. Questo il finale forse poco atteso del Premio Missoni: la condizionata che ha impegnato i migliori soggetti di 4 anni ed oltre sul miglio della pista grande. Ancora una nota positiva per il lottatore Futuro Anteriore che rimane sul podio, agguantando la terza moneta. Tra balli, giochi e intrattenimento che hanno fatto assaporare la romantica atmosfera di San Valentino con l’evento 'First Love', l’ippica ha proposto anche due interessanti handicap discendente divisi per età. Arrivo strettissimo ed entusiasmante ha riservato il Premio Gucci che ha impegnato i soggetti di tre anni sulla breve distanza dei 1200 metri della pista piccola: Peace and Love, Madame Baaria e Mon By Belfiore arrivano vicinissimi sul palo e nell’ordine decidono questa periziata.

 
North Ireland, invece, trascurato un po' alla vigilia, rompe gli indugi su distanza dubbia e, parandosi dell’affondo di Preston e Samitri, sigilla il Premio Armani che ha chiamato ancora gli anziani i 4 anni a confrontarsi sui 1900 metri della pista sabbia. Giornata memorabile per il jockey Federico Bossa, autore di tre successi e altrettante piazze d’onore.

MILANO, GP LOCATELLI - Finale come da pronostico ma con svolgimento a sorpresa per il Gran Premio Locatelli, corsa al trotto di Gruppo 2 disputata domenica pomeriggio all’ippodromo La Maura di Milano: ha vinto la favorita Radiofreccia Fi, guidata da Enrico Bellei, capace di un grandissimo recupero nella fase finale che le ha permesso di sorpassare proprio sul palo d’arrivo Rania Lest, che con Alessandro Gocciadoro in sulky aveva sempre condotto in posizione di testa. Corsa velocissima nonostante la pioggia: alla partenza Rania Lest si è resa protagonista di uno scatto deciso, che le ha permesso di rientrare dalla posizione più esterna sullo schieramento dietro le ali dell’autostart e di portarsi davanti a tutti. Radiofreccia Fi è invece rimasta chiusa nel gruppo, tanto che Enrico Bellei l’ha subito portata in coda a tutti gli altri cavalli per consentirle un eventuale recupero. Una volta in testa, Rania Lest ha imposto un ritmo molto elevato: al primo passaggio davanti alle tribune, seguita da vicino da Oncle Photo Vi, ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 1’11’2 al km, nonostante la pista intrisa d’acqua. Radiofreccia Fi ha iniziato il recupero a 800 metri circa dal traguardo: con Rania Lest sempre davanti, all’ingresso dell’ultima curva Radice Del Nord, in terza posizione, ha rotto l’andatura passando al galoppo e uscendo di gara. In dirittura Rania Lest ha accusato stanchezza e ha leggermente rallentato, il resto del gruppo si è fatto sotto e Real Mede Sm, guidato da Mario Minopoli jr, ha iniziato ad affiancarsi. Rania Lest è sembrata in grado di mantenere il primo posto, quando a centro pista è letteralmente esplosa Radiofreccia Fi che in meno di cinquanta metri ha bruciato l’intero distacco ed è passata davanti a tutti andando a conquistare la 14ma vittoria in carriera, confermandosi in ottimo stato di forma dopo il terzo posto conquistato nel Gp Barbetta dello scorso 31 dicembre. Al secondo posto Rania Lest, al terzo Real Mede Sm, tempo della vincitrice 1’12’5 al km.
  
BELLEI: "RADIOFRECCIA IN CONTINUO MIGLIORAMENTO" - “E’ stata una corsa ben condotta tatticamente – ha dichiarato il driver Enrico Bellei – avrei preferito rimanere subito davanti ma una volta ritrovatomi chiuso ho preferito provare a ripartire dalle retrovie. Siamo rimasti sempre dietro, era necessario il massimo sforzo nella parte finale, Radiofreccia ha risposto benissimo e ha confermato di essere in continuo miglioramento rispetto alla scorsa estate”. Dopo la vittoria di domenica il team di Radiofreccia Fi potrebbe valutare la partecipazione al Criterium de Vitesse, corsa di Gruppo 1 in programma all’ippodromo francese di Cagnes sur Mer il prossimo 13 marzo. Sempre domenica pomeriggio a La Maura si è svolta con pieno successo l’assegnazione delle monte agevolate dell’Associazione nazionale allevatori cavallo trottatore (Anact): il sorteggio si è svolto alla presenza del presidente dell’Anact, Valter Ferrero, del vicepresidente Piero Eigenmann e dei delegati regionali di Lombardia, Piemonte e Romagna.
Share
  • Calcio
  • Calcio
  • Tennis

Calcio - Serie A

Juventus - Genoa

23/04

1
X
 2
loghetto snai 2016 1,17

7,50

16,0
 

>> Tutte le quote soccer player

loghetto snai 2016

Calcio - Serie A

23/04
1
X
 2

Milan -  Empoli

1,32

5,25

10,0

 

>> Tutte le quote soccer player

iziplay loghetto nuovo

Tennis - Houston

13/04

1
X
 2

Fognini/Wawrinka - Herbert/Mahut

2,60  - 1,45
 

>> Tutte le quote

next
prev

Ultimi eventi

23Apr
"Mostra d'arte alla Sisal Wincity Diaz di Milano"
Sisal Wincity Diaz, piazza Diaz 7, Milano
23Apr
"Mostra su Totò a Napoli"
Maschio Angioino, il Palazzo Reale e il Convento di San Domenico Maggiore, Napoli

Accesso Utente

LOG IN

© Copyright 2012 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

Login or Registrati

LOG IN

Registrati

User Registration
or Annulla

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.