Log in

Ippodromo Capannelle: l'11 marzo torna il galoppo a Roma

  • Scritto da Redazione

Venerdì 11 marzo all’ippodromo Capannelle si rinnova l’appuntamento al galoppo con il mix di corse in dirittura sull’erba e sull’all weather.

 

 

All'ippodromo Capannelle l'11 marzo focus sul galoppo. Inizio del convegno previsto alle ore 14.45. Gli handicap romani sono spesso ben riusciti, ecco quindi che anche il Premio Diacono(11.000 euro, m. 1200 p.d.), riservato ai cavalli di 4 anni e oltre, è stato scelto come Seconda Tris del palinsesto quotidiano di ippica nazionale: tredici partenti, con scala dei pesi aperta dai 63 chili del top weight Mister Arden (proprietario Fernando Fiorini - allenatore Fabio Marchì) e chiusa dai 50 di Amico di Otello (Francesco Petrazzi - Renzo Turchi).

La prova tecnicamente più qualitativa del pomeriggio sarà il Premio Matahawk(16.500 euro, m. 1200 p.d.), condizionata per cavalli di 4 anni e oltre: solo cinque i cavalli al via, ma tutti con chance di vittoria. Plusquemavie (Paolo Benedetti - Vincenzo Fazio) è l’inatteso vincitore del Premio Aloisi, il gruppo 3 autunnale per gli sprinter nel quale finì invece quarto Trust You (Razza Latina - 'Endo' Botti): entrambi saranno al rientro da quel giorno, ovvero dopo quattro messi di inattività agonistica, e Plusquemavie per quel successo è chiamato a rendere peso a tutti gli avversari. Another Full Power (Marzio Volpe - Maurizio Grassi), che invece nell’Aloisi fu solo settimo, è reduce dal posto d’onore di fine gennaio a Napoli in un handicap che l’ha visto cedere ad Avabin in stretta fotografia. In quella occasione era terzo in linea Captain Chic (Tonino Fratarcangeli - Giuseppe Ligas), che la settimana scorsa ha vinto in bello stile in handicap proprio a Capannelle. Completa il ristretto campo dei partenti Stright Way (Allevamento La Nuova Sbarra - “Endo” Botti), inattiva da dicembre e nella circostanza outsider della corsa. Da seguire infine anche il Premio Appiani (14.300 euro, m. 1200 p.d.), maiden per cavalli di 3 anni, con dodici partenti. Ben sei i debuttanti, tra i quali Hero Hacky (Allevamento La Nuova Sbarra - 'Endo' Botti) ha i tratti di maggior qualità: figlia di Kyllachy, è quindi sorella piena di Noble Hachy, oltre che sorellastra di Noblesse Anime. Troverà un valido banco di prova nei vari Air Madrid (Luca Savi - Renato Russo), Divieto (Tenuta Dorna di Montaltuzzo - Maurizio Grassi), Excellent Rider (Alberto Oppo proprietario e allenatore) e Sibylla Mer (Angelo Agrestini - Giacomo Agrestini), i più affidabili tra i soggetti già noti, già in evidenza in prove similari.  
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.