gioconews_home
gioconews_poker
gioconews_casino
seguici su
gioconews_player
gioconews_player
youtube
Google plus
Linkedin
Vimeo

Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it

Ippica: da Nord a Sud le corse in programma nel week end

Fine settimana all'insegna dell'ippica con diverse corse in programma negli ippodromi da Nord a Sud Italia.

 

 

Dopo il qualitativo convegno in scena il Lunedì di Pasquetta, sabato 2 aprile si ritorna sui tracciati dell’Ippodromo del Mediterraneo nuovamente al galoppo. A catalizzare l’attenzione sono soprattutto le 
due condizionate suddivise per età. I soggetti anziani, chiamati ad esprimere il meglio sulla breve distanza dei 1200 metri della pista sabbia, ripropongono il match tra Andreino e Sicilian Legend. A rimescolare il pronostico potrebbero essere sia North Ireland, in linea con i due all’ultima uscita, sia Whip Storm che potrebbe adattarsi bene alla distanza. Questo il probabile scenario del Premio Laura Knight, che anticipa l’altra condizionata riservata ai tre anni. E’ il Premio Belmino che, su pista piccola e sui 1200 metri, presenta l’annunciata lotta tra Madame Baaria e Peace and Love. Valide alternative sono Achemenide e Pretzel Logic. Apertissima, invece, la prova di chiusura con cinque soggetti anziani pronti a dimostrare tutti i propri buoni mezzi in una periziata sulla distanza dei 1700 metri di pista grande. Fresco di vittoria, Il Re Tritone sfodera la migliore condizione. Apertura della prima delle sei corse in programma alle ore 15.55.

 

VINOVO - Aprile all’ippodromo di Vinovo inizia con la prima delle grandi giornate di trotto che continueranno anche nei fine settimana successivi. Domenica 3 aprile parte la stagione dei Grandi Premi e andrà in scena il Gran Premio Società Campo di Mirafiori – Trofeo BetFlag. I migliori cavalli italiani si preparano con questo grande appuntamento al successivo 'Costa Azzurra' che si disputerà sempre all’ippodromo di Vinovo domenica 17 aprile. Per il Gp Società Campo di Mirafiori – Trofeo BetFlag saranno 110mila gli euro del montepremi che si divideranno i cavalli ai primi 5 posti. Tra i favoriti sicuramente Pleasure Kronos che si avvarrà della guida di Pietro Gubellini. Potenziale favorita sarà RadioFreccia Fi con la guida di Enrico Bellei. Ma molti i cavalli provenienti da altre regioni saranno sicuri protagonisti come Sugar Rey, e Sharon Gar. A difendere la forma torinese il solo Marco Smorgon sempre pronto ad accettare qualsiasi sfida. Smorghy sarà al via con la sua Reine du Zack fresca partecipante in importanti corse in Francia.Qui sotto una disamina tecnica di tutti partecipanti. Domenica l’ippodromo sarà tirato a lucido e ci saranno attrazioni collaterali per i presenti come la possibilità di fare un giro sui pony dell’associazione Horse House. I bambini otterranno una sorta di battesimo della sella in tutta sicurezza da Elisa ed il suo staff. Sul parterre sarà invece operativo lo stand dell’Azienda Agricola Lodigiana, nota produttrice vercellese di riso che offrirà a tutti i presenti una degustazione di propri prodotti.

BOLOGNA - Spettacolo al femminile nel clou della domenica all’Arcoveggio, con sei giumente al via sulla distanza del miglio in quello che si profila come un match senza esclusione di colpi tra Trilly Wind e Tortuga, la prima guidata da Vincenzo Castiglia per il training del teutonico Holger Ehlert, la seconda affidata alla solida esperienza di Antonio Greppi, suo partner abituale nella scalata verso l’eccellenza che ha in Lorenzo Baldi l’artefice per quanto riguarda la preparazione atletica. Meno evidenti le chance delle rimanenti coetanee, con la regolarità di Top Model Ok e la velocità iniziale di Tilde Spritz a farne due serie candidate al podio, mentre per Tunecede e Treasure Op il compito si palesa quanto mai improbo. Nuovo mese, ora legale e nuovo orario d’inizio per le corse al trotter bolognese, infatti il prologo è previsto alle 14.55 (e sarà sempre così, intorno alle 15, sino alla fine della stagione primaverile), con i tre anni ad aprire le danze in una prova ricca di individualità, dall’ospite lombarda Urreca Jet, veloce e ben guidata da Lorenzo Besana, alla ozzanese Ursula Trio, che Marco Stefani ha recentemente accompagnato ad una duplice suite vittoriosa. Alla seconda il testimone passa ai gentleman e ad agguerriti quattro anni con Thiago dei Daltri e Filippo Monti prime scelte in un contesto che non esclude inserimenti anche per Taby, con Marco Castaldo braccio armato per conto di Gaetano Carro, e Tenerezza Bigi, inviata marchigiana che Beppe Colantonio guiderà con la consueta sagacia tattica. Tornano in scena i tre anni alla terza corsa, ancora una sfida sulla breve distanza, con un plebiscitario favorito in Union Wise As, regia di Walter Zanetti e guida di Andrea Farolfi al rientro dopo lunga squalifica comminatagli a Firenze ad inizi marzo, ed in alternativa la toscana Ustica Trgf, proposta di Andrea Baveresi attesa ad un ulteriore progresso dopo le incoraggianti prestazioni fiorentine.
Alla quarta, anziani e di nuovo i gentleman daranno vita all’ennesima tenzone con Scaccomatto Np e il veneziano Giancarlo Moretti alla caccia della vittoria contro Santiago Kyu, altra pedina di Colantonio in  viaggio dalla Marche via A14. L’asticella si posiziona ad un livello sempre maggiore al sopraggiungere della quinta corsa, con gli anziani in passerella e Penelope Ek ad esibire chance piuttosto evidenti contro  Odysseus Ovi e Perimetro Bar, mentre Ortensia Pit cerca nella partnership con Andreghetti il viatico verso una maggiore regolarità di rendimento e Pedro Almodovar si propone come outsider di lusso nella 
consueta versione con Maurizio Visco. Il divertente itinere domenicale si avvia al suo epilogo non prima di 
aver concesso uno sguardo al torinese Campo di Mirafiori, tradizionale appuntamento primaverile con gli age indigeni in programma a Vinovo e con uno dei beniamini dell’Arcoveggio al via, l’allievo di Lorenzo Baldi Newyork Newyork, proponendo alla settima una bella sfida tra valkirie di cinque anni e oltre che vede Ogill Rum al cospetto di avversarie ampiamente alla sua portata ed alla ottava un handicap intricato e 
spettacolare al quale hanno aderito dodici binomi capitanati da Lotar Bi con Mozart Ban seconda scelta e One Love in lizza per il terzo gradino del podio.
CAPANNELLE - Domenica 3 aprile ancora uno splendido convegno festivo di galoppo all’ippodromo Capannelle (inizio delle corse alle ore 15). Un programma ricco, che comprenderà una listed, un paio di ex listed che restano tappe fondamentali verso le Ghinee nostrane del 24 aprile e un riuscitissimo handicap principale, peraltro scelto come Tris-Quarté-Quinté per il palinsesto di Ippica Nazionale. In avvicinamento al Presidente della Repubblica dell’8 maggio, nel Premio Tattersalls Circo Massimo (listed, 41.800 euro, m. 2100 p.g.) saranno impegnati gli ultimi due vincitori del Repubblica. Cleo Fan (proprietario Scuderia Effevi - allenatori A. e S. Botti), a segno nel 2015, sarà alla ricomparsa dalla deludente prestazione fornita a ottobre nel Jockey Club. Refuse To Bobbin (Scuderia Chimax - Massimiliano Narduzzi), laureato del 2014, è da poco tornato al successo e all’ultima uscita ha seguito Bertinoro e Celticus. Altro rientro eccellente sarà quello di Brex Drago (Intra - A. e S. Botti), che per la prima volta in carriera si affaccia oltre i 1800 metri. Completano il ridotto campo dei  partenti Alegro (Al.Ca. Torre di Canicarao - Luciano Bietolini) e
Pentagono (Genets - Luciano Vitabile). Sette femmine di 3 anni al via nel Premio Torricola (22.000 euro, m. 1600 p.g.), test per il Regina Elena, nel quale spicca il nome dell’imbattuta Victim of Love (Scuderia  Effevi - A. e S. Botti), al rientro dal Criterium Femminile. Tra le avversarie si segnala principalmente la progredita compagna di allenamento Miss Steff (Federica Crecco - A. e S. Botti), che domenica scorsa ha insidiato la leader giovanile Cassina de Pomm. Curiosità poi per Yubris (Ciro Testa - Vitale Panico), al debutto in Italia dopo una vittoria e due piazzamenti nei cinque ingaggi sostenuti in Francia, e soprattutto per Eternity Star (Ingoglia-Pavoncelli - Giuseppe Cannarella), reginetta di Siracusa, dove ha vinto tutte e quattro le corse disputate nel 2015. Sei partenti nell’omologa prova per i maschi, il Premio Daumier (22.000 euro, m. 1600 p.g.), nel quale si ripresenta Basileus (Michela Crecco - A. e S. Botti), battuto a sorpresa al rientro stagionale ma in autunno secondo nel Gran Criterium. All’opposizione i compagni di allenamento Finger Roll (Dioscuri - A. e S. Botti) e Peut Etre Ici (Scuderia Effevi - A. e S. Botti). Si rivede poi Azhor Azhai (Grizzetti/Riccardi proprietari e allenatori), che non corre dal posto d’onore nel Criterium di Pisa. Quindici partenti infine nel Premio Cloridano (handicap principale, 24.200 euro, m. 1200 p.d.), tradizionale
periziata per i velocisti di 3 anni, con scala dei pesi aperta da La Vacanza (Soc. All. Clodia - Massimiliano Narduzzi) con 58 chili e mezzo e chiusa da Itinere (Scuderia Chimax - Paola Maria Gaetano) con 50.
Share
  • Calcio
  • Calcio
  • Tennis

Calcio - Serie A

Juventus - Genoa

23/04

1
X
 2
loghetto snai 2016 1,17

7,50

16,0
 

>> Tutte le quote soccer player

loghetto snai 2016

Calcio - Serie A

23/04
1
X
 2

Milan -  Empoli

1,32

5,25

10,0

 

>> Tutte le quote soccer player

iziplay loghetto nuovo

Tennis - Houston

13/04

1
X
 2

Fognini/Wawrinka - Herbert/Mahut

2,60  - 1,45
 

>> Tutte le quote

next
prev

Ultimi eventi

24Apr
"Mostra su Totò a Napoli"
Maschio Angioino, il Palazzo Reale e il Convento di San Domenico Maggiore, Napoli

Accesso Utente

LOG IN

© Copyright 2012 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

Login or Registrati

LOG IN

Registrati

User Registration
or Annulla

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.