Logo

Buona la prima all'ippodromo di Merano: tanti protagonisti nell'ouverture

La prima giornata all'ippodromo di Merano ha visto diversi protagonisti conquistare la scena, prossimo appuntamento il 22 maggio.

 

All'ippodromo di Merano diversi i protagonisti della giornata di ouverture. Sugli ostacoli affermazioni per Lindaro di Favero con Bartos in sella nello steeple per cinque anni e oltre (Premio Val Venosta, rimbalzato l’atteso Stellato terminato quinto), per la sorpresa tedesca Florosso nella siepi per “vecchi” (Premio Saltusio, impeccabile Fuhrmann ai comandi per Kogler), per Halling Spectrum nella siepi per quattro anni (lanciato dalla Satalia family per i colori di Vangelisti nel Premio Glorenza) e per Draco fra i tre anni (Premio Naturno, la “solita” DS Pegas dalla repubblica Ceca, e ben tornato a Thomas Boyer sulle staffe).
In piano, successi per Alfono con Ilenia Nero, Atomic Law con Antonio Ferramosca e Mauriac con Klaudia Freitag. Il tutto di fronte alla presenza di oltre 4mila spettatori.

 

Prossima giornata di corse domenica 22 maggio.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.