Log in

Ippodromo Capannelle: si corre venerdì, aspettando il Derby

  • Scritto da Redazione

Il 20 maggio all'ippodromo delle Capannelle di Roma un mix di corse in pista dritta.

 

 

A 48 ore dal Derby Day di domenica 22, venerdì 20 maggio (inizio alle ore 14.40) l’ippodromo Capannelle manda in scena il consueto convegno con il mix di corse in pista dritta, questa volta però solo una, e in all weather. La prova tecnicamente più valida del pomeriggio sarà il Premio Geremia (16.500 euro, m. 1200 p.d.), maiden per maschi e castroni di 2 anni. Otto partenti, con un solo debuttante Il Malandrino (Simone Langiano proprietario e allenatore). Tra i puledri già noti, Triticum Vulgare (Giulio Vitolo - Fabio Saggiomo) è stato buon secondo all’esordio, a distacco dal promettente Penalty ma davanti a Horcrux (Ble Castle Stable - Agostino Affé), Into The Wild (Antonio Peraino proprietario e allenatore) e Paco Douglas (Scuderia dell’Avvocato - Luigi Di Dio), che qui ritrova. Posto d’onore alla prima esperienza agonistica anche per Don’t Stop My Run (Roberto Brogi proprietario e allenatore), che ha seguito al traguardo Happy Dream. I 2 anni avranno a loro disposizione anche una “vendere”, il Premio Tandina (7.700 euro, m. 1200 aw).

Tra gli handicap, quello riuscito è meglio è il Premio Amerina (5.500 euro, m. 1200 aw), per cavalli di 3 anni: undici partenti, con scala dei pesi aperta da Candy Hill (Domenico Cesarini - Stefania Celli) con 61 chili e mezzo e chiusa da Enten Eller (Dimensione Clima - Sabrina Ducci) con 50 e mezzo.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.