Log in

Ippodromo del Mediterraneo: il 2 giugno spettacolo e sport con asini e cavalli

  • Scritto da Redazione

Tra cavalli e asini, sport e spettacolo, cultura e sano divertimento si attende il 2 giugno all’Ippodromo del Mediterraneo.

Asinelli e cavalli, sport e spettacolo, cultura e tradizione. Sono gli ingredienti della quarta edizione del 'Gran Galà dell'Asino e del Cavallo' in programma il 2 giugno, ore 15.00, all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Tra le sette corse in programma di galoppo, che offre anche il Premio Teatro Greco Handicap Principale C dal montepremi di 24.200 euro, si alterneranno anche, in due semifinali e una finalissima, le corsa con gli asini. Un pomeriggio all'insegna del sano divertimento. Consolidata la collaborazione tra l'ippodromo del Mediterraneo e La Fattoria Cugno Lupo di Vincenzo Cavalieri che  porterà sui tracciati siracusani le 16 asinelle montate da fantini, cavalieri e addetti ippici. Sul miglio della pista grande, invece, impegnati  i cavalli di 3 anni. È  la sesta corsa, Premio Teatro Greco, competizione  difficile da pronosticare.

La linea da seguire potrebbe essere quella dettata da Anfiarao e Idomeneo, ma ritorna a Siracusa, e con non poche speranze, Super Felice. In progresso poi Irokez, mentre sfoggia perizia interessante un Blue Prince considerato la mina vagante del campo partenti. Se la seconda corsa, in una condizionata impegnerà i giovanissimi di due anni, la quarta  competizione, legata all’ ippica nazionale, riserva pista sabbia e 1800 metri ai 3 anni e oltre: è il Premio Circuito Di Nurburgring. Da scenografia, oltre l’imponente struttura di contrada Maeggio- Spinagallo, anche le ambientazioni in abiti d'epoca, tradizionali carretti e antichi mestieri ricostruiti dal Comitato dei Quartieri di Canicattini Bagni.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.