Log in

San Siro, Premio del Giubileo: Circus Couture mette in palio la corona

  • Scritto da Redazione

Si corre domani, domenica 19 giugno: il portacolori della scuderia Effevi favorito e a caccia del bis dopo la vittoria dello scorso anno.

Milano protagonista assoluto del week-end ippico italiano. Dopo il grande trotto sabato a La Maura, i riflettori si spostano a San Siro galoppo dove è in programma il Premio Del Giubileo, corsa di Gruppo 3 con montepremi pari a 64.900 euro, da disputare sulla pista 'grande' e sulla distanza di 1800 metri: un prestigioso confronto per cavalli di tre anni e oltre su una distanza intermedia che assegna possibilità sia ai miler sia agli specialisti del doppio chilometro.

Otto i protagonisti dell’edizione di quest’anno, con la presenza di due ospiti tedeschi a dare il giusto tocco di internazionalità alla prova ma con i portacolori italiani che rappresentano un fiero baluardo. La parte del leone la faranno ancora una volta gli allenatori Alduino e Stefano Botti che presentano ben quattro pedine, tra cui Circus Couture, il più atteso.

Il portacolori della scuderia Effevi è il campione uscente, e rispetto alla vittoria dello scorso anno il suo rendimento pare ulteriormente migliorato: il successo nel Premio Ambrosiano ad aprile è stato addirittura straripante, poi a raffreddare gli entusiasmi sono arrivate la sconfitta, in parte inattesa, nel Premio Presidente della Repubblica e il secondo posto alle spalle del compagno di scuderia Dylan Mouth nel Gran Premio di Milano, a netto intervallo dal vincitore ma comunque ben avanti agli altri partecipanti. In definitiva, Circus Couture in carriera ha sbagliato poco o nulla e qui accentra il pronostico in maniera chiara. Un suo successo regalerebbe a Fabio Branca la terza vittoria consecutiva in questa gara (vinta anche nel 2014 in sella a Steaming Kitten).

Dalle scuderie del Team Botti arrivano anche due soggetti di tre anni: Poeta Diletto, vincitore del Premio Parioli che veste la giubba della scuderia Blueberry, e la femmina Voice of Love, alleata del favorito Circus Couture, e a questi si aggiunge il quattro anni Brex Drago. Ma forse degli altri italiani il più qualificato è Greg Pass: presentato dala scuderia Incolinx, nella stagione sta correndo benissimo e nel recente Premio Carlo Vittadini (sul miglio) non ha sfigurato contro un avversario del valore di Kaspersky. I due ospiti tedeschi Felician e Rogue Runner sono due soggetti assolutamente da rispettare: il primo è già noto sulle nostre piste per avere vinto il Premio del Piazzale lo scorso anno (ma nel Premio Roma è giunto ben distante da Circus Couture), mentre il secondo, un quattro anni allenato da Peter Schiergen, è inedito per le nostre piste e ma la partecipazione a tre anni al Derby inglese prima e poi a quello tedesco (dove è giunto quinto) sono un segnale di grande stima da parte del suo team.
 
LE ALTRE CORSE - Molto interessanti anche le altre corse del programma con tre listed race: Gran Premio D’Italia, Paolo Mezzanotte e Royal Mares. Tutte le prove del pomeriggio saranno trasmesse in diretta dai canali di Unire Tv. Il tempo si annuncia clemente, non sono previste precipitazione e il terreno è atteso in ottime condizioni: per i bambini sono previste varie attività di intrattenimento come  truccobimbi, giochi nel verde, sculture di palloncini, babydance,  musica, gara di disegni e, per i più piccoli, castello gonfiabile.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.