Log in

Ippodromo Cesena Trotto, Lotar Bi la spunta nel Premio Plautus Festival

  • Scritto da Redazione

Dopo la ripetizione della corsa, all'ippodromo Cesena Trotto Lotar Bi si aggiudica la vittoria del Premio Plautus Festival.

 

Il Premio Plautus Festival, corsa centrale della serata all'ippodromo di Cesena Trotto di sabato 16 luglio, è stata caratterizzata da un incidente che ha coinvolto Primavera As ed il suo driver Edoardo Bacalini, reo di un agganciamento con Socrate Benal e Salvatore Valentino, che ha provocato una duplice caduta e l’allontanamento dalla gara dei due binomi. Alla ripetizione della prova Lotar Bi ha concluso in 1.15.5, spaziando con irrisoria semplicità su Peter Pan Gso e Step By Step.

 

Favoriti a carte quarantotto in apertura, con la plebiscitaria scelta del betting Talbot di Azzurra mai nel vivo della contesa, per poi finire a tabellone irretito dallo stop and go di una ispirata Tornesina Vol, leader sin dal via e vincitrice in 1.16.0 davanti a Talita’s Cage e Templar Mask, ben guidata dalla promessa Luca Schettino. Alla seconda ancora delusione per i più attesi e vittoria per la trascurata Uptowngirl Font che in 1.17.9 e con Mimmo Zanca in regia, ha battuto Urlo di Mare e Unita Del Rio, lasciando ai margini Une Histoire piuttosto deludente.


Gentleman ed anziani alla terza e vittoria per Narvalo, in versione Michela Rossi, tonico battistrada che ha facilmente disposto degli avversari capeggiati da Regina Kosmos e Stella di Stelle a media di 1.16.2; alla quarta performance monstre per Radenska D’aghi, vincitrice in 1.13.9 davanti a Stiaccino Jet e One Arrow Gar ben diretta dall’ispirata mano di Roberto Vecchione, al bis anche poco dopo alle redini di Silvia Guida, in goal su Sharapova Grif e Preziosa Caf, nel miglio in rosa rifinito alla brillante media di 1.14.0. Alla sesta, Premio Città di Sarsina, svolgimento movimentato e successo a fil di palo per la outsider Unica Gso e Maurizio Cheli, che in 1.15.6 e alla siderale quota di 89/1 hanno battuto Ucci Sharl Sm sul palo. In chiusura Topasky Etoile e Federico Esposito, netti favoriti, hanno vinto in un sensazionale 1.13.4 ottenuto in perfetta solitudine davanti a Tai Lest e Taormina.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.