Log in

Fieracavalli, inizia il viaggio in sella verso la nuova edizione

  • Scritto da Redazione

Torna Fieracavalli, l’appuntamento di riferimento nel panorama equestre internazionale che si prepara alla 118ª edizione.


Dalla monta inglese a quella americana, dalle gare di morfologia agli attacchi –competizioni con carrozze trainate da cavalli –, Fieracavalli (www.fieracavalli.it) negli anni è riuscita a trasformarsi, da semplice mercato equino nel 1898, nell’appuntamento annuale più atteso da esperti di settore, appassionati e famiglie. L’edizione 2015 si è conclusa con oltre 160.000 visitatori provenienti da più di 85 paesi e 3000 cavalli; la manifestazione ora è pronta per la 118ª edizione: quattro giorni – alla Fiera di Verona dal 10 al 13 novembre – di gare, show e intrattenimenti, senza dimenticare il grande ruolo di promozione per il settore allevatoriale.
IL TURISMO SLOW IN MOSTRA A FIERACAVALLI - Equiturismo, turismo dei centri minori e rurale ed enogastronomia: sono queste le realtà che si mettono a sistema per creare la prima piazza internazionale del turismo slow. Un’area (pad. 1) completamente dedicata al tema dove sono presenti le migliori proposte nazionali e internazionali con il coinvolgimento di tutte le strutture della filiera (ospitalità, agriturismi, enti territoriali, ecc.) e dove trovare uno spazio di informazione e confronto: un viaggio alla scoperta del territorio e delle sue eccellenze.


VERONA, CAPITALE DELLO SPORT EQUESTRE - Forte il focus sullo sport, protagonista indiscusso della rassegna veronese. Competizioni di alto livello, di carattere nazionale e internazionale, con il Pala BMW (pad. 8) che si conferma teatro di gara per il Jumping Verona – unica tappa italiana della Coppa del Mondo di Salto Ostacoli Longines FEI World Cup™ – e per la Coppa della Regioni Under 21. Al Pala FixDesign (pad. 5), invece, giovani cavalieri e amazzoni si sfidano nel Campionato Nazionale Pony – arrivato alla 29ª edizione – e nel Fixdesign Master Tour internazionale 2*. 

 

EVENTI DI RICHIAMO - Spazio allo sport anche negli altri padiglioni. Tra gli eventi di richiamo per gli appassionati, il Westernshow (pad. 11 e 12) propone le finali del Campionato italiano di Team Penning, la Coppa Italia di Gimkana Western, il Campionato Europeo di Barrel Racing e il Campionato italiano di Working cow horses. Dopo i successi dello scorso anno, al padiglione 9, si assistere alle competizioni dell’International Mountain Trail, la disciplina che consente di esibire le capacità del cavallo da ranch all’interno di un percorso prestabilito, dove il binomio uomo/cavallo esprime al massimo collaborazione e fiducia.


DIVERTIMENTO FORMATO FAMIGLIA - Con le Kids Island il divertimento formato famiglia si presenta distribuito in cinque diverse aree ludico-didattiche: dove i più piccoli possono muovere i primi passi nel mondo del cavallo, sperimentando e cimentandosi in numerose attività. L’area Family (area A), realizzata in collaborazione con Fix Design, propone spettacoli equestri, attività e dimostrazioni di Pony Games tra cui – per la prima volta a Verona – il “Trofeo 4 regioni”: dove bambini dai 5 anni in su in sella ai loro pony gareggiano a squadre in un circuito a quattro tappe a valenza nazionale.
Quest’anno Fieracavalli pensa anche ai più grandi che vogliono provare l’emozione di cavalcare per la prima volta: con il progetto Try and Ride esordisce, infatti, il battesimo della sella a misura di adulto nel ring del padiglione 9.


IL COMPARTO ALLEVATORIALE - Numerosi gli appuntamenti e le rassegne dedicate al comparto allevatoriale: araba, spagnola, italiana e americana sono tra le razze protagoniste di Fieracavalli che si dividono le luci della ribalta sfidandosi nelle gare morfologiche specifiche della loro categoria. Il meglio del Cavallo da Sella Italiano e l’eccellenza dell’allevatoria nostrana saranno, inoltre, in mostra grazie alla presenza ed al supporto del Mipaaf(Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali).
 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.