Log in

Ippica, sabato con il Gran Premio Città di Cesena

  • Scritto da Redazione

Sabato 6 agosto ippica protagonista con il Gran Premio Città di Cesena - Trofeo Camac, Testimonial Ok super favorito.

 

Sabato di grande suggestione all’ippodromo di Cesena, con la disputa del Gran Premio Città di Cesena – Trofeo Camac, il cui Albo D’Oro è ricco di nomi altisonanti sui quali campeggia il più grande di sempre: Varenne. Inarrivabile prospetto la cui statura agonistica ha lasciato il posto al ruolo di stallone dal profilo intercontinentale, segnando un ulteriore solco nel patrimonio genetico del trotto con gli innumerevoli eredi vincitori in tutte le piste del mondo. 

 

Sarà probabilmente un figlio del “Sire” nato in Emilia e portato alla celebrità dal duo Turija /Minnucci a campeggiare tra i favoriti del Gran Premio, quel Testimonial Ok che dopo la sorprendente vittoria nel Derby ha inanellato solo podi e che correrà al Savio sostenuto dal tifo dei suoi proprietari, uno dei quali è cesenate DOC, mentre si candidano come valide alternative Tantalio, oggi in versione Antonio Di Nardo e Tenerife, sulla quale sale il capolista della piazza romagnola Roberto Vecchione. Fortunate evenienze tattiche potrebbero promuovere le chance di Temon Your Sm, atout di Marco Smorgon che predilige piste ad ampio raggio e digressioni francesi oppure di Tamure Roc, altro cadetto che Tiberio Cecere affida al talento di Vp Dell’Annunziata. 

 
Prologo di serata in compagnia dei gentleman, con Ulissemar alla prova di riparazione dopo un paio di passi falsi sempre in coppia con Thomas Manfredini, in alternativa Umber Kronos ed il ravennate Ghirardini e Uruguay Grif. Alla seconda, asticella a livelli d’eccellenza con i cronometri a sancire media di assoluto valore stante la qualità dei sei protagonisti, da Tropesien per chiudere con Tanay, erede della grande Island Effe. Dai cadetti ai tre anni ed ancora tanta qualità in pista per un miglio dalle prestigiose frequentazioni – Premio Camac Industria Moda- nel quale torna in pista a distanza di sette giorni Una Scheggia Mail, sulla quale si cimenterà Antonio Di Nardo, ci riprova Ultras Grif, uno dei più attesi nel Calzolari ma di galoppo allo stacco, oltre a Umile Ama e Ulena Gual, con Bellei e Vecchione a dirigerne le mosse tattiche. Alla quinta, in otto senza l’ausilio della frusta con Paco in assetto da battaglia, Vecchione in sulky e numero uno sul sellino, ma con Illy Pan, Sentimento Ok e soprattutto Saba Del Ronco agguerriti competitor. 
 
Alla sesta, Premio Bruno Pasini, si alza il sipario sul rientro alle gare di Specialess, il cinque anni di Andrea Vitagliano sarà severamente messo alla prova da Newyork Newyork e da Osasco di Ruggi, altro prospetto dalla nobile carriera classica, tornato in auge grazie alla vittoria al Savio dieci giorni orsono, senza dimenticare Red Baron, Real Mede Sm e Saetero, gli altri componenti del rooster per nulla tagliati fuori dal pronostico. 
Passiamo alla chiusura della serata con Sacro Jet, candidato alla vittoria nonostante le intriganti presenze di Scaret Bi, Record Roc e Stoner.

Ippica, sabato con il Gran Premio Città di Cesena

Sabato 6 agosto ippica protagonista con il Gran Premio Città di Cesena.

Sabato di grande suggestione all’ippodromo di Cesena, con la disputa del Gran Premio Città di Cesena – Trofeo Camac, il cui Albo D’Oro è ricco di nomi altisonanti sui quali campeggia il più grande di sempre: Varenne. Inarrivabile prospetto la cui statura agonistica ha lasciato il posto al ruolo di stallone dal profilo intercontinentale, segnando un ulteriore solco nel patrimonio genetico del trotto con gli innumerevoli eredi vincitori in tutte le piste del mondo.

Sarà probabilmente un figlio del “Sire” nato in Emilia e portato alla celebrità dal duo Turija /Minnucci a campeggiare tra i favoriti del Gran Premio, quel Testimonial Ok che dopo la sorprendente vittoria nel Derby ha inanellato solo podi e che correrà al Savio sostenuto dal tifo dei suoi proprietari, uno dei quali è cesenate DOC, mentre si candidano come valide alternative Tantalio, oggi in versione Antonio Di Nardo e Tenerife, sulla quale sale il capolista della piazza romagnola Roberto Vecchione. Fortunate evenienze tattiche potrebbero promuovere le chance di Temon Your Sm, atout di Marco Smorgon che predilige piste ad ampio raggio e digressioni francesi oppure di Tamure Roc, altro cadetto che Tiberio Cecere affida al talento di Vp Dell’Annunziata.

Prologo di serata in compagnia dei gentleman, con Ulissemar alla prova di riparazione dopo un paio di passi falsi sempre in coppia con Thomas Manfredini, in alternativa Umber Kronos ed il ravennate Ghirardini e Uruguay Grif. Alla seconda, asticella a livelli d’eccellenza con i cronometri a sancire media di assoluto valore stante la qualità dei sei protagonisti, da Tropesien per chiudere con Tanay, erede della grande Island Effe. Dai cadetti ai tre anni ed ancora tanta qualità in pista per un miglio dalle prestigiose frequentazioni – Premio Camac Industria Moda- nel quale torna in pista a distanza di sette giorni Una Scheggia Mail, sulla quale si cimenterà Antonio Di Nardo, ci riprova Ultras Grif, uno dei più attesi nel Calzolari ma di galoppo allo stacco, oltre a Umile Ama e Ulena Gual, con Bellei e Vecchione a dirigerne le mosse tattiche. Alla quinta, in otto senza l’ausilio della frusta con Paco in assetto da battaglia, Vecchione in sulky e numero uno sul sellino, ma con Illy Pan, Sentimento Ok e soprattutto Saba Del Ronco agguerriti competitor.

Alla sesta, Premio Bruno Pasini, si alza il sipario sul rientro alle gare di Specialess, il cinque anni di Andrea Vitagliano sarà severamente messo alla prova da Newyork Newyork e da Osasco di Ruggi, altro prospetto dalla nobile carriera classica, tornato in auge grazie alla vittoria al Savio dieci giorni orsono, senza dimenticare Red Baron, Real Mede Sm e Saetero, gli altri componenti del rooster per nulla tagliati fuori dal pronostico.

Passiamo alla chiusura della serata con Sacro Jet, candidato alla vittoria nonostante le intriganti presenze di Scaret Bi, Record Roc e Stoner.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.