Log in

Ippodromo Cesena: giovedì premio Cavallo Magazine e Cavallo Junior

  • Scritto da Redazione

Giovedì all'ippodromo di Cesena il premio Cavallo Magazine e Cavallo Junior: corsa centrale della serata.

Nel giovedì del Savio abbinato a 'Cavallo Magazine', sei esponenti della leva 2013 si batteranno nella corsa centrale della serata, un miglio dal ranking omogeneo collocato al centro del cartellone; mentre alla quarta corsa andrà in scena la 'Corsa all’Americana', sfida tra trottatori dalla consumata esperienza che, mutuando l’archetipo del ciclismo indoor, si sfideranno in quattro giri di pista effettuando uno scatto ai quattrocento metri finali di ogni tornata, con lo scopo di eliminare dalla competizione l’ultimo del gruppo, così sino a ottocento metri dall’epilogo, quando i tre superstiti si giocheranno la vittoria che l’anno scorso fu appannaggio di Masurin Jet, presente in gara anche in questa serata.

La disamina del convegno parte dalla intricata trama tattica che caratterizza il clou – Premio Cavallo Magazine e Cavallo Junior -, un miglio per aspiranti ai prossimi cimenti classici leggi Marangoni e Marangoni Filly, tra i quali si stagliano in una favorevole ottica vittoria, la velocista Upupa Rl, seconda al Gran Premio Italia, la generosa allieva di Andrea Sarzetto Uppupa Spritz e Uet Wise As, proposta del team Gocciadoro tornata alla vittoria a Ferragosto e considerata un prospetto dal roseo futuro. Unico maschio della compagine é Urlo D’Ete, per lui possibili chance in ottica podio grazie alla maggiore considerazione di cui può godere rispetto alla giornaliera Ulpia Grif e all’ospite marchigiana Ulli Degli Ulivi.
Cadetti dal considerevole ruolino di marcia aprono la serata con Tortuga in cerca del riscatto dopo il recente flop cesenate, trovando sulla sua strada Tacos Font e Tomcruise Treb, mentre alla seconda, il testimone passerà ai gentleman con Rallo e Filippo Monti a calamitare il pronostico su Pedro Almodovar e Michele Canali. Spazio ai puledri alla terza corsa, con ben undici concorrenti al via e la curiosità di vedere all’opera soggetti preceduti da favorevoli recensioni come Vera Wise As reduce da un eccellente debutto, Vigogna Jet e Vanity Spritz, ospite dal nord-est in gara per il rodato connubio Pistone/Sarzetto. Di seguito, spazio alla corsa 'all’americana' con l’incognita condizione atletica per il maturo Masurin Jet e la duttilità di Sigla di Azzurra e Solo D’Asolo a farne seri candidati alla vittoria, con Ontario Regal che potrebbe mettere tutti d’accordo grazie alla forma atletica in continuo divenire. Alla quinta corsa, bel miglio per age plurimedagliati che vedrà Pato Effe, Love Inside e Rigoletto Jet darsene di santa ragione nelle prime fasi e Oscar Benal attendere lo sviluppo degli eventi per poi mettere in campo finish ficcante e una condizione annunciata ai livelli della scorsa primavera ed alla sesta, match tra Uganda Grif e Urban Legend con possibili inserimenti di Ulster Ama e Utopia Vol. Chiudiamo la disamina della serata con la generazione 2012 e la notevole chance di Turkana, la sorella del glorioso Louvre che stasera si troverà al cospetto di concorrenti abbordabili per aggiungere un’altra vittoria al suo ancora verde curriculum agonistico.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.