Log in

San Siro galoppo: inizia la stagione autunnale di corse a ostacoli

  • Scritto da Redazione

Domani 5 ottobre tre appuntamenti per gli specialisti delle siepi: i tradizionali Premio San Giorgio e Monte Stella, oltre al Premio Antares, handicap discendente.

Inizia domani 5 ottobre all’ippodromo di San Siro la stagione autunnale di corse in ostacoli, che culminerà il prossimo 12 novembre con la giornata che prevede la Gran Corsa Siepi di Milano di Gruppo 1 e il Premio Giulio Berlingieri di Gruppo 2, oltre al Premio Lainate (steeple chase) e al Premio Ettore Tagliabue (siepi).

Domani si inizia con tre corse in siepi, tutte sulla distanza di 3.200 metri: la prima, nel segno della tradizione per gli ostacoli milanesi, è il Premio San Giorgio riservato a cavalli di quattro anni e oltre, seguito dal Premio Antares, handicap discendente per cavalli di cinque anni e oltre, decisamente interessante dal punto di vista tecnico.

Chiude il trittico il Premio Monte Stella, per soli cavalli di tre anni, forse la prova per i saltatori più attesa della giornata: per la prima volta vedrà impegnati non solo i debuttanti ma anche i maiden, i cavalli ancora senza vittorie conseguite in carriera.

Le altre quattro corse in programma sono il Premio Rosio (handicap sui 2.000 metri), il Premio Sant’Ambrogio (maiden per velocisti sui 1.200 metri della pista dritta), il Premio Buscate (handicap sui 1.600 metri) e il Premio Doncaster, reclamare sui 1.500 metri per soli puledri di due anni.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.