Log in

Ippica, al Mediterraneo il ritorno di Scilloso

  • Scritto da Redazione

Al Mediterraneo di Siracusa sabato di ippica nel segno di Scilloso, che si aggiudica la Tris, quartè, quintè con Salvo Basile.

E’ ritornato un grande Scilloso. L’allievo di Vincenzo Caruso, in grande stile risolve la Tris, quartè e quintè, ospite all’ippodromo del Mediterraneo sabato 15 ottobre. Alla conduzione Salvo Basile che cambia azione ai 250 metri dal palo, con autorità attacca Zinnobar e vola verso il traguardo del Premio Sant’Elia.

 

Ottima piazza d’onore, comunque, per la rientrante grigia schierata da Mark Cuschieri che, sul podio di questa periziata che ha impegnato buoni soggetti di tre anni e oltre sugli onerosi 2100 metri di pista piccola, anticipa Il Re Tritone, altrettanto positivo. A completare la TTQ, quindi, la scarica Madame Mascara e il topweight Zaiman.


Arrivo serrato regala la petiziata, terza prova in programma, che ha mandato, invece, i giovanissimi al confronto sui 1500 metri della pista piccola. È lotta dura quando Tuebesly, ai 200 metri dal traguardo, deve subire l'attacco esterno di Alda e Basta e quello di Captain Glow, che viaggia per linee interne. Ne viene fuori una foto molto stretta che assegna, comunque, il successo al portacolori di Mark Cuschieri, diretto da Antonio Cannella. C’è spazio solo sul secondo e sul terzo gradino del podio occupati, quindi, dalla femmina schierata da Vincenzo Caruso e dal "Capitano" di Marcello Restuccia.

 

Spietato in giornata Antonio Cannella, autore di una tripletta: sua la regia di Lucky Approval e di Black Vale, protagonisti nella prima e nella terza prova del pomeriggio.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.