Log in

Giovedì di ippica a San Rossore, occhi puntati sul Premio Rieti

  • Scritto da Redazione

Il Premio Rieti rappresenta il clou del giovedì dell'ippica a San Rossore, con sei corse in programma.

 

Giovedì 17 novembre, a partire dalle 14, tornano le corse all'ippodromo di San Rossore, con sei corse in programma. La prova con maggior dotazione è il premio Rieti, un handicap sui 1.200 metri per i 3 anni e oltre. La forma parla certamente in favore di El Marangon che ha ottenuto due vittorie nella riunione fiorentina. Wonderful Wind ha vinto un handicap principale in primavera su questa pista e, anche se la forma non sembra al top, è un avversario più che pericoloso. Superbina ha corso bene a Milano mentre l’incognita è Ishasha che corre per la prima volta in handicap dopo aver militato in compagnie di alto livello in condizionata.

Il premio Maria Waleska è un handicap per le femmine di 3 anni e oltre sui 1.800 metri. She Is a Noun vanta regolarità di rendimento e scende di categoria, potrebbe essere la concorrente da battere. Il suo compito non sarà, però, semplice visto che Bidibodiboo è reduce da ottime prestazioni. Dragalonsa è tornata di recente al successo e la forma di scuderia è a freccia in su.

In chiusura il premio Mile, handicap per i 3 anni sui 1.500 metri nel quale Mersi, dopo due piazze d’onore, punta alla vittoria. Walwyn e Andorff (al primo handicap in carriera), le possibili alternative.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.