Log in

San Rossore, si corre l'8 in attesa del Meydan Race Day

  • Scritto da Redazione

Doppio appuntamento all'ippodromo di San Rossore: si corre l'8 e l'11 dicembre, con il Meydan Race Day, il clou della stagione.

 

 

Nella settimana del 'ponte della Madonna' doppio turno di corse all'ippodromo di San Rossore. L'impianto pisano accoglierà gli appassionati giovedì 8 dicembre, per la consueta giornata infrasettimanale, e domenica 11, con il clou della stagione autunnale: la prima edizione del Meydan Race Day, che comprende lo storico Criterium di Pisa (Listed Race) e il Premio Andred (Listed Handicap) la Meydan Cup per i Purosangue arabi.


LE CORSE DELL'8 DICEMBRE - Per la festività dell'Immacolata concezione le corse in programma sono sei, con inizio alle 14. Fra di loro ci sono il premio Svelt, una prova sui 1.300 metri per i cavalli di due anni alla ricerca della prima vittoria in carriera, e il premio Isopach, la terza batteria del circuito '2000 e dintorni' sulla distanza dei 2.200 metri. La finale di questo circuito si disputerà il 26 dicembre.
Non mancherà anche il divertimento per i più piccoli, con l'horse club con i pony e gli addobbi all’albero di Natale di Ippolandia.

 

DOMENICA CON IL MEYDAN RACE DAY - L'11 dicembre l’ippodromo pisano ospiterà la prima edizione del Meydan Race Day a San Rossore che coincide con la giornata più importante della sua riunione autunnale. La giornata di corse dispenserà 131.000 € di montepremi e includerà lo storico Criterium di Pisa (Listed Race) e il Premio Andred (Listed Handicap). Meydan, come main sponsor, darà il nome a tutte e sette le corse in programma. In programma anche la Listed Race di nuovo conio, la Meydan Cup, una corsa riservata al Purosangue Arabo sulla distanza dei 1.750 metri.
La collaborazione tra Meydan e San Rossore ha avuto inizio nel 2015 e comprende sia le gare di endurance sia le corse in piano al galoppo. Toscana Endurance Lifestyle si è disputato per la seconda volta l’estate scorsa, ed è stato caratterizzato da una serie di competizioni comprendenti la prova inaugurale del HH Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup Festival.
Mr Saeed Al Tayer H, presidente del Gruppo Meydan, dichiara: “Siamo molto lieti di estendere il nostro rapporto con San Rossore dalle gare di endurance alle corse in piano. Meydan è sinonimo del più alto livello delle corse dei cavalli attraverso la disputa del Dubai World Cup Carnival e della Dubai World Cup all’ippodromo di Meydan e siamo onorati di supportare questo sport anche in altre situazioni. Continueremo a sviluppare i nostri rapporti con i nostri partner italiani".
Gli fa eco Cosimo Bracci Torsi, Presidente di Alfea spa: “San Rossore è uno dei più importanti ippodromi italiani, il solo collocato all’interno di un Parco Naturale; San Rossore è anche il primo centro nazionale d’allenamento per Purosangue. Tuttavia, il suo potenziale per quanto riguarda le attività legate al cavallo non è stato ancora completamente scoperto. Alfea è orgogliosa di estendere questa volta la cooperazione con Meydan alle corse in piano. Ci siamo impegnati con il nostro partner di Dubai per dare il meglio in occasione del Meydan Race Day a San Rossore il prossimo 11 dicembre. L’ippica italiana ha bisogno di sviluppare partnership internazionali e speriamo che questo evento possa essere il primo di una lunga serie con Meydan".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.