Log in

Torna l'ippica a Capannelle: Seby Fly, la serie infinita

  • Scritto da Redazione

Nel venerdì dell'ippica a Capannelle riflettori puntati su Seby Fly, in corsa per proseguire la sua scia di 4 vittorie e 8 secondi posti.


Venerdì 13 gennaio secondo appuntamento settimanale per il galoppo all’ippodromo Capannelle (inizio alle ore 14.50), con 51 partenti totali nelle 7 corse in programma sul tracciato all weather. Il convegno comprende un paio di prove a vendere e cinque handicap.


Tra questi, la dotazione più ricca sarà in palio nel Premio Gange (11.000 euro, m. 1600 aw), per femmine di 4 anni e oltre. Sei partenti e peso massimo di 61 chili e mezzo per Seby Fly (Silvana Culasso Ricchi): dovrà renderne fino a 6 alle avversarie ma queste dovranno tutte fare ancora i conti con lei, che nelle ultime 12 corse ha collezionato la bellezza di 4 vittorie e 8 secondi posti.

 

La più vicina nella perizia è Complikated Theme (Gian Luca Penza – Fabio Boccardelli) con 60 chili, anche lei molto regolare nel rendimento. Il pesetto con 55 sarà invece Brigant Twins (Gianluca Taccori – Angelo Godani), che arriva da una serie di buone prestazioni a Villacidro e negli altri ippodromi sardi. Completano il campo Charity Girl (Isabelle Haskell De Tomaso – Marco Gasparini), Istrana (Scuderia G.T.A. – Luigi Polito) e Coda Liscia (Alessandro Diolosà – Agostino Affé), tutte con chance.

 

In chiusura di pomeriggio ci sarà l’handicap più affollato: dieci partenti nel Premio Missouri (5.500 euro, m. 1600 aw), per cavalli di 4 anni e oltre, con scala dei pesi aperta da Silver Gauntlet (Francesco Ferretti – Riccardo Mellini) con 63 chili e chiusa da Olimpia Day (Giampiero Lotti – Alessandro Ruiu) con 50.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.