Log in

Ippodromo La Maura, venerdì di corse a invito

  • Scritto da Redazione

Le corse di trotto che saranno disputate all'ippodromo La Maura venerdì 17 marzo.

Pomeriggio molto interessante, quello del 17 marzo, all'ippodromo milanese La Maura con un paio di corse ad invito di ottima qualità. Il Premio Exclusive Lavec vedrà in azione cavalli di tre anni sui 1650 metri: Von Wise As ha la faccia del cavallo importante ed chiamato a dare una ulteriore dimostrazione del proprio potenziale: nel confronto del 3 marzo Vircan non ha sfigurato contro il coetaneo dei Gocciadoro mentre Vallecchia Dr ha fatti i “capricci” dietro l’autostart. Buone chance anche per Very Good Zs. Il Premio Gigant Neo è una prova di preparazione al prossimo G.P. Mirafiori ed è un confronto per ottimi anziani, sempre sui 1.650 metri: Ramon del Rio sta volando e pur alzando l’asticella è in grado di far bene, Onoria correndo in avanti potrebbe essere un bruto cliente, mentre da Testimonial Ok, alla seconda uscita per il training dei Gocciadoro, è lecito attendersi un sensibile progresso di forma. Bella anche la “maratonina” con avvio tra i nastri per cavalli di 4 anni: per l’unico penalizzato Unno del Duomo, al rientro, dovrebbe trattarsi di una corsa di verifica, per cui le attenzioni si concentrato sui soggetti dello start, e in particolare su Unique Dream Bar che ha dimostrato di cavarsela bene tra i nastri. Umaticaya l’unica volta che ha corso fra i nastri ha sbagliato ma quanto a mezzi non è inferiore e soprattutto è in una forma eccezionale. Altro handicap di buon livello, ma sulla distanza del miglio allungato, è il PremioElma posto in chiusura di convegno, protagonisti anziani delle migliori categorie: Terra del Rio ha deluso al rientro ma era dichiarata in ordine e merita una prova d’appello; Pick Kronos non va forse come i giorni migliori ma ha classe e la guida di Vecchione, mentre allo start i più pericolosi potrebbero rivelarsi Saira e Ranuncolo Jet.

Corsa nr. 1 – Premio Fancy Crown – Metri 1.650/1.670
Il pomeriggio parte con un miglio per 4 anni poco famosi nel quale Urapan ha le carte  in regola per dettare la sua legge, sarebbe importante vederlo sgambare per capire se la meccanica lo sorregge, potenzialmente è il più forte tra l’altro sa partire e potrebbe di conseguenza sfilare in fretta. Uppish Kronos il rivale dichiarato, poi Daisy Piquenard e Unno degli Ulivi.
Corsa nr. 2 – Premio Cris del Nord – Cat. E/G Gentl. nastri – Metri 1.650/1.670
Gentlemen a nastri con favori del pronostico per Tresor Zs, ben guidato da Teo Zaccherini e in possesso del parziale necessario per risalire. Tempesta Mark è reduce da vittoria convincente ma in coast to coast, qui cambia tutto. Trafalgar Wise Gi ha il parziale per dire la sua. Oddone, Tiemi Fks e il potente ma alterno Salomone sono sorprese. Lo Scià se in giornata giusta può sparigliare le carte, Orbex Bi per la quota.
Corsa nr. 3 – Premio Sonora Lb – Invito Femmine – Metri 1.650
Valdivia ha vinto e convinto sulla pista, correndo 1.58 senza fatica e finendo in spinta, stavolta alza un po’ il tiro ma ripetendo quella prestazione proprio non dovrebbe perdere. Vitamar sta correndo bene, è abituata a contesti anche più complicati, però il numero la farà faticare fin dal via. Velina Wise As è in lento progresso, Vermeil As va seguito sgambare, Volterra idem, avrebbe qualità ma di recente ha sbagliato con troppa frequenza.
Corsa nr. 4 – Premio Exclusive Lavec – Invito Metri 1.650
Von Wise As ha la faccia del puledro importante, da Gran premio per intenderci, i Goccia scommettono a occhi chiusi su di lui, ovvio che sia il chiaro favorito di una corsa però tutta da vedere. Vallecchia Dr ha fatto il balletto all’ultima ma resta cavalla di gran qualità e parziale, Very Good Zs ha carta probante, Vircan è finito in spinta all’ultima dando l’idea di avere margini, Verdict Ferm va forte e non è fuori corsa.
Corsa nr. 5 – Premio Gigant Neo – Invito – Metri 1.650
La forma di Ramon del Rio è tale che suggerirlo come favorito è quasi obbligatorio, ma stavolta avversari e numero sono davvero difficili. Se Onoria sarà in pista senza ferri potrebbe provare a prendere la testa per correre nell’amato cliché in avanti sul ritmo. Tayler di Pippo però parte altrettanto forte e sarà un fattore importante. Testimonial Ok ha contro l’otto ma è il Derbywinner 2015 e i Goccia lo stanno riportando in alto. Smorghy e Bar si augura corsa ben ritmata.
Corsa nr. 6 – Premio Oxa Roc – Nastri – Metri 2.700/2.720
Si rivede Unno del Duomo nella versione Carini, dichiarato non pronto per cui da valutare in prospettiva. Unique Dream Bar, anche lei con la griffe Carini, invece va attesa in progresso rispetto all’ultima e sarà la cavalla da battere. Umaticaya però va come un treno, i nastri potrebbero essere un problema ma come forma e cattiveria agonistica non è seconda a nessuno. Uma Gio e Ucci Ucci Play meritano stima, Un Grande Ido prima o poi la smetterà di sbagliare…
Corsa nr. 7 – Premio Elma – Cat. A/B/C/E Nastri – Metri 1.650/1.670
Si chiude con un altro handicap sulla breve nel quale Terra del Rio dopo il rientro deludente (era però dichiarata in grande ordine), dovrebbe correre secondo le sue potenzialità, nel qual caso dovrebbe imporsi. Pick Kronos col passare del tempo ha perso smalto però resta soggetto di classe da tenere in considerazione. Allo start la lesta Saira (velenosissima se togliesse i ferri) e Ranuncolo Jet possono lottare per vincere. Tam Tam Roc rientra, coi nastri le ultime volte ha sempre sbagliato pur essendo in realtà una saetta.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.