Log in

San Siro Galoppo, domenica di corse: apre Premio Cesare Degli Occhi

  • Scritto da Redazione

Le corse ippiche che saranno protagoniste domenica 19 marzo all'ippodromo milanese San Siro Galoppo.

Sarà una domenica interessante quella prossima all’ippodromo Snai del Galoppo di San Siro in cui si affacciano i primi 3 anni con ambizioni classiche, con le femmine protagoniste in aperture per il Premio Cesare Degli Occhi (1^ corsa – ore 14:50), tradizionale condizionata sul miglio di pista media in preparazione del Seregno del 9 aprile. Campo ristretto ai minimi termini secondo le previsioni con ALFONSINE in pole position sui trascorsi a 2 anni culminati con il doppio piazzamento in listed. Le altre tre hanno tutte forma rodata, con L’Intrigante che potrebbe rivelarsi come la rivale più temibile se rispolverasse quanto fatto vedere al debutto. Il primo handicap del pomeriggio, invece, lo vedremo alla 2^ corsa (ore 15:30) con il Premio Castelnuovo Bozzente.

E’ un’ottima categoria per i velocisti anziani sui 1.200mt. Corsa incerta ed accattivante, con una lieve preferenza orientata su Falest, che beneficerà molto del ritorno su questa distanza e in dirittura, ovvero lo scenario giusto per esprimersi al meglio. Pensierieparole è un altro ovvio e serio papabile e non bisognerà sottovalutare i recenti vincitori Zitto Zitto, Diagon Drive e Seasonal Missile, con quest’ultimo lanciatissimo che punta addirittura la poker. Lo stesso Road Warrior si rispetta nonostante il furlong in più rispetto al suo ideale. Dopo le femmine del Degli Occhi, ecco il Premio I maschi del Calvairate (3^ corsa - ore 16:10), la prova gemella sul miglio di pista media per i maschi che hanno nel mirino il Gardone del 16 aprile. I valori editi sono tutti dalla parte di Holy Water, prospetto classico in teoria anche per il Derby, visto che aveva chiuso con il secondo posto nel Berardelli da favorito.

Dulci Boy e Flight To Dubai si ritrovano di nuovo contro, ed essendo ancora inseparabili, formano una coppia di alternative molto serie, con lo stesso Baffonero che può dire la sua viste la crescita invernale e la condizione migliore rispetto ai rivali. Restano di scena i giovani di 3 anni per il Premio intitolato ad Angelo Gardenghi (4^ corsa - ore 16:45), tradizionale appuntamento riservato ai debuttanti sulla distanza dei 1.800mt di pista media. Ovviamente saranno particolarmente preziosi i suggerimenti che arriveranno dai movimenti delle scommesse e dalle sensazioni dell’esame al tondino, in attesa dei quali assegniamo la preferenza a Fanfarun, dalla qualità cristallina nel pedigree e proveniente da un top team. Il compagno di allenamento Back On Board è da collocare sullo stesso piano, seguito dalla femmina Venere Di Milo e da Malmo, che arriva da un training che ha un buon feeling con questa corsa. Sempre 3 anni in azione con la terza edizione del premio intitolato a Maslogarth (5^ corsa - ore 17:20), la mascotte di San Siro, che da appunto il nome a questo handicap di buona moneta sul doppio chilometro di pista media. Corsa tostissima perché hanno tutti chance concrete, e se la scuderia formata da pesi alti Cuore Del Grago e Sillaro è certamente un buon affare ai fini delle scommesse, una lievissima nomination se la guadagna TORBONE, ottimo a questi livelli in inverno e senza nessun problema di condizione. Universo Sprite ed Armadillo rientrano ma non possono non starci, Maxedo King dovrebbe correre in progresso su questa pista selettiva e Borgo Marinari arriva da una campagna a Napoli con un primo e due secondi posti nelle ultime tre uscite. L’ultima delle 6 corse in programma al galoppo di San Siro è il Premio delle Scuderie (ore 17:55), tradizionale handicap di categoria più che buona sul miglio di pista media. Anche qui non si fa certo fatica a trovare gente brutta e cattiva, con il top weight Inner Smile che stuzzica un filo di più, nonostante  il rientro da una prestazione che non fa testo. I vincitori di maiden Brando’s Company e Rosenfire sono a loro volta assai intriganti, mentre tra i due compagni Diditi e Sopran Dulanna, può essere quest’ultima la più insidiosa vista la scelta delle monte. Beauty Rocks e Kazimier Fan sono due elementi in forma e regolari che possono trovare spazio.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.