Log in

Capannelle: venerdì con i due anni e un mix di prove

  • Scritto da Redazione

All'ippodromo Capannelle di Roma venerdì 14 aprile con il mix di prova in dirittura e in all weather.

 

 

Dopo l’annullamento del convegno di venerdì 7 per sciopero, venerdì 14 aprile l’ippodromo Capannelle torna ad allestire il consueto mix di prova in dirittura e in all weather (inizio alle ore 15.15), che ha raccolto un buon numero complessivo di partenti per una media appena superiore ai nove per corsa. Subito in apertura di pomeriggio quella tecnicamente più valida, un’ulteriore tappa di avvicinamento alle principali della primavera nel tema della velocità. Sei adesioni nel Premio Time Star (17.600 euro, m. 1200 p.d.), condizionata per cavalli di 3 anni e oltre, in cui il solo Kabul (proprietario Manila Illuminati - allenatore Vincenzo Fazio) ha accettato il confronto con gli anziani.

Va atteso in miglioramento dopo i quinti posti collezionati nelle due uscite stagionali, ma sarà comunque alle prese con compito difficile soprattutto contro Alatan Blaze (Giuseppe Fenudi - “Endo” Botti snc), l’ultima volta quarto a ridosso di Plusquemavie & c. In quella  corsa ha deluso Harlem Shake (Francesca Turri - Marco Gasparini), che cercherà di ritrovarsi in questa circostanza complessivamente meno impegnativa. Altri sprinter molto navigati sono Pericolo Imminente (Manila Cupido - Vincenzo Fazio) e Sole di Pio (Fabio Franceschini/Maria Rossetto - Roberto Brogi), questo però meno brillante su pista molto scorrevole. Da seguire infine con curiosità il siciliano Dutch Breeze (Giusy Guida - Luciano Vitabile), che resta su due successi consecutivi a Siracusa: fino all’estate 2016 aveva svolto intensa e proficua carriera inglese. Finalmente ci sarà anche la “prima” per i puledri, dopo l’annullamento della scorsa settimana: nove debuttanti nel Premio King’s Lake (11.000 euro, m. 1000 p.d.), vendere per cavalli di 2 anni, alcuni dei quali presentati da allenatori spesso in evidenza in questo tipo di appuntamenti. Tra gli handicap, particolarmente riuscito il Premio Mr Richard (5.500 euro, m. 1600 aw), per cavalli di 3 anni e oltre, scelto come Seconda Tris del palinsesto quotidiano di Ippica Nazionale. Quattordici partenti sul miglio, con scala dei pesi aperta da Cat Code (Gabriele Di Gennaro - Elena Malgioglio) con ben 69 chili e mezzo, in sella il suo proprietario e abile gentleman rider, e chiusa da Freccia del Veio (Carmine Tavaglione - Marco Pisano) con 50.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.