Log in

Ippodromo San Rossore, giovedì con le corse ad ostacoli

  • Scritto da Redazione

Giovedì 8 febbraio all'ippodromo pisano di San Rossore pomeriggio con tre corse ad ostacoli, il via alle 14.40.

Il dodicesimo convegno dell’anno all'ippodromo pisano di San Rossore è in calendario per giovedì 8 febbraio con inizio alle 14.40 e tre corse ad ostacoli in programma.

Il premio Oleandro è un bella condizionata in siepi per i 4 anni sui 3.500 metri. Sarà bello vedere Lamien, atteso in miglioramento dopo il recente rientro pisano, opposto al qualitativo Bardelli, autore di un prudente ma convincente debutto in siepi. La sorpresa potrebbe venire da Seminary, un francese della scuderia Aichner agli ordini di Josef vana Sr. che debutta in ostacoli.

Sarà interessante rivedere all’opera Temperament nel premio Pashrullah, condizionata in siepi per i 5 anni e oltre sui 3.500 metri. Il cavallo dei Vana sarà duro da battere per Pantha Rei e Admiral Quest.

Il premio San Pierino è la prima batteria del nuovo circuito per gli stayer. La coppia di Federico De Paola formata da Chamaleon e Fierce Cry parte in pole position per il pronostico. Red Spirit e Windsurf Doda sono, però, rivali di tutto rispetto.

La prossima giornata di corse è fissata per domenica 11 febbraio con il premio Guidotti e il premio Bracci Torsi.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.