Log in

Ippica: fine settimana di corse a San Rossore e Siracusa

  • Scritto da Redazione

Ecco gli appuntamenti ippici del fine settimana, negli ippodromi di Pisa e Siracusa.

L'11 febbraio si corre all'ippodromo pisano di San Rossore, con sei prove in programma a partire dalle 15.00. Il premio Renzo Guidotti è un handicap per i 3 anni sui 1.500 metri. Starpower, con Fabio Branca in sella, resta su vittoria pisana e può replicare. Il top weight Voila Bamby e Yoshida possono certamente inserirsi nel discorso vittoria. Montepetra allunga la distanza ma ci può stare. Questa corsa è stata scelta come Tris nazionale.

Il premio Harry Bracci Torsi è un handicap per i 3 anni sui 2.000 metri. Fil Fede Xam può vincere la sua prima corsa in carriera. Rocksal sale di categoria ma sulla distanza ci sa fare, mentre Timothy di Breme è concorrente insidioso per tutti.

Il premio Arturo e Giacomo Maggi è una condizionata per i 4 anni e oltre sui 1.500 metri. City of Stars e Nice Name hanno un conto in sospeso. Il primo, adesso, guadagna peso ma il secondo ha certamente più classe. Law Power può essere l’ago della bilancia. Il romano Richard Parker è cresciuto moltissimo nel 2017 ma a San Rossore, in quattro corse che vi ha disputato, non ha mai raccolto un euro. Dream Up ha valide chance mentre la sorpresa potrebbe essere Damocles che ha ben esordito in Italia.

SIRACUSA - Si corre con l'incognita della pioggia e un terreno leggermente appesantito che potrebbe favorire alcuni dei soggetti impegnati nelle sei corse in programma sabato 10 febbraio, all' Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Nel Premio Valentino, sui 1200 metri in pista piccola, si confronteranno i 4 anni e oltre per una condizionata apertissima. Dutch Breeze parte da favorito con le sue due vittorie consecutive in erba e su terreno buono, trascinando in linea con sé anche Comet Grey. Tutto potrebbe cambiare con qualche goccia di pioggia prevista sul terreno. In tal senso Common Black, My Man, My Sexy Week e soprattutto Pretzel Logic, potrebbero ribaltare ogni pronostico. Due, invece, gli handicap discendenti, divise per età, che impegneranno gli atleti sui selettivi 2100 metri della pista piccola. Schierati i tre anni sulla terza corsa, Premio Gucci. Qui Debby e Madammento potrebbero esprimersi al meglio su tale onerosa distanza. Attesi anche Gran Navigator e Dark Acclamation. L'altro handicap è il Premio Missoni dove, invece, la mina vagante della corsa è Digonient. Tra gli anziani allineati l’allievo di Claudio Impelluso vanta forma e adattabilità su tracciato. Sperano nella pioggia anche Sopran Cosmic e Madame Mascara. Per qualità non può essere trascurato Andy Garcia. Apertura delle gabbie di partenza alle ore 15:00.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.