Log in

Dfs, ProjectKings e FanDuel patteggiano multa da 2,6 milioni

  • Scritto da Redazione

Gli operatori di Daily fantasy sports ProjectKings e FanDuel patteggiano multa da 2,6 milioni di dollari con il Massachusetts per pratiche sleali.

Accordo raggiunto fra gli operatori specializzati in Daily fantasy sports, ProjectKings e FanDuel, e l'ufficio del procuratore generale del Massachusetts, nella causa che li vede contrapposti allo Stato americano in seguito ad "accuse di pratiche sleali e ingannevoli delle aziende prima del 2016".

ProjectKings e FanDuel, pagheranno ciascuno 1,3 milioni di dollari per mettere fine alla controversia.


"Sono lieta di aver raggiunto questo accordo per affrontare vari problemi di consumo esistenti nelle prime fasi di questa nuova industria", dichiara in un comunicato il procuratore generale del Massachusetts, Maura Healey. "Da allora abbiamo implementato una serie di regole complete che forniscono ai consumatori una protezione globale e che hanno fatto da modello per molti altri Stati".

 

Secondo Purdum, il Massachusetts ha iniziato a mettere sotto esame DraftKings e FanDuel nel 2015. Il governatore del Massachusetts, Charlie Baker, ha firmato un disegno di legge che definisce i daily fantasy sports come giochi di abilità e perciò non sottoposti alle norme federali in materia di gioco d'azzardo online.
 
Anche ProjectKings e FanDuel sono stati recentemente sottoposti all'inchiesta dall'ufficio del procuratore generale di New York. Lo scorso ottobre le due società si sono accordate con lo Stato per un totale di 12 milioni di dollari, ciascuna pagando la metà della somma.
 
DraftKings e FanDuel hanno annunciato i loro piani di fusione nel novembre 2016, ma non sono stati in grado di raggiungere un accordo e hanno annullato l'operazione nel mese di luglio.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.