Log in

WCS Leipzig 2018: vince Serral, Elazer chiude in top 8

  • Scritto da Claudio Poggi

Al DreamHack di Leipzig si è svolta la prima tappa stagionale delle World Championship Series di StarCraft II: Elazer del Team QLASH out ai quarti, top 16 per Lambo.

Lo spettacolo delle World Championship Series di StarCraft II ha catalizzato l’attenzione all’ultimo DreamHack Leipzig. Il circuito mondiale del noto della Blizzard è ripartito dalla Germania, dove il Team Qlash ha schierato i suoi Mikolaj ‘Elazer’ Ogonowski e Julian ‘Lambo’ Brosig. Buona la prestazione dei due player, soprattutto del polacco, che si è spinto fino alla Top 8. Eliminato un turno prima invece il tedesco Lambo, bravissimo a qualificarsi fino agli ottavi di finale nonostante un percorso molto più lungo rispetto a quello del suo compagno di squadra.

IL PERCORSO DI LAMBOLambo, infatti, ha staccato il pass per il WCS Leipzig 2018 vincendo un qualifier live al DreamHack Leipzig e ha così dovuto cominciare il torneo dalla Group Stage #1. In questa fase, Lambo ha chiuso al 2° posto il Girone P, dietro a ‘souL’, chiudendo con 2 vittorie e 1 sconfitta.

Nella Group Stage #2, Lambo è cresciuto di tono, dominando il Gruppo H con due vittorie in altrettanti match, lasciando soltanto 1 game ai suoi avversari. Sempre con un secco 2-0, il tedesco ha passato agilmente anche la Group Stage #3, condannando il fortissimo ‘Neeb’ al secondo posto del Girone H. La corsa di Brosig si è fermata nel primo match della fase a eliminazione diretta, perso per 3-0 contro ‘Snute’.
 
IL PERCORSO DI ELAZERAvendo vinto il Qualifier europeo ufficiale, Elazer ha invece potuto iniziare il suo WCS Leipzig 2018 direttamente dalla Group Stage #3. Il polacco era impegnato in un Girone, il G, che vedeva la presenza di ‘TRUE’, ‘TLO’ e ‘PtitDrogo. Elazer ha vinto il girone conquistando entrambi i match previsti e approdando nella parte alta dei Playoff.
Messo di fronte a ‘Nice’, Elazer è riuscito a spuntarla per 3-2, qualificandosi alla Top 8 dove ha dovuto sfidare ‘Neeb’. Il polacco però ha dovuto cedere il passo all’americano, uscendo sconfitto per 3-2.
Il WCS Leipzig 2018 è stato vinto poi da ‘Serral’, che in finale ha avuto la meglio per 4-2 sul ‘ShoWTimE’: per il giocatore degli Ence eSports una prima moneta da $20.000 e 3.000 punti valevoli per il WCS Circuit.
 
I PROSSIMI IMPEGNI – Neppure il tempo di digerire questa comunque ottima Top 8, che Elazer dovrà volare verso la Corea del Sud, dove parteciperà allo IEM PyeongChang, il torneo che aprirà le Olimpiadi Invernali 2018. Restando al circuito dell’Intel Extreme Masters, il giocatore del Team Qlash si è qualificato anche allo IEM Katowice, nella sua Polonia, evento in programma dal 27 febbraio al 4 marzo.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.