Log in

Flipper sportivo: quattro italiani e un podio in Olanda

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Una trasferta per quattro. E' quella che porta in Olanda uan rappresentaza del flipper sportivo italiano, con un primo successo.

 

L'Italia del flipper sportivo cerca gloria in Olanda con quattro giocatori. Si tratta dei romani Gabriele Tedeschi e Fabrizio Amiconi, insieme agli alto-atesini Wolfgang Haid e Karin Eisenstecken. Un quartetto d'eccezione che si è appena costituito in questo fine settimana in cui si gioca il Dutch Pinball Master: il più importante torneo della nazionale e una delle più importanti gare in Europa, visto che è l'unica tappa nel Vecchio Continente del Papa Circuit, il circuito internazionale che rappresenta una vera e propria élite della disciplina.

 

DEBUTTO COL PODIO - Ed è un quartetto che ha subito ottenuto gloria in terra olandese, centrando il terzo posto nella 'Team Competition': la sfida a squadre (dove ha trionfato il team olandese) che ha caratterizzato la prima giornata dell'evento introducendo la competizione prima dell'avvio della gara individuale, dove i quattro italiani parteciperanno singolarmente, insieme ai migliori player d'Europa. E noi saremo a fare il tifo dall'Italia.

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.