Logo

Flipper sportivo: sfida aperta nel circuito Ecs, aspettando l'Europeo

Il flipper sportivo europeo è nel momento decisivo, tra il circuito Ecs che volge al termine e l'imminente Epc.

 

 

Il count down verso l'edizione 2017 dell'European Pinball Championship - il Campionato Europeo di flipper sportivo - è iniziato, quando manca ormai meno di una settimana alla sfida, che sarà ospitata dal Pinballs Eye di Boras, in Svezia, nei pressi di Goteborg, dal 20 al 22 di ottobre.
Una sfida che, oltre a valere il titolo più importante per i players del Vecchio Continente (e un ricco numero di punti per il ranking internazionale), è inserita anche all'interno dell'European Championship Series: il circuito europeo di flipper sportivo distribuito in 17 tappe durante l'intero anno solare che a Boras vedrà disputare il 14esimo round. Senz'altro il più importante, per via del livello della competizione e dell'alta partecipazione (oltre 250 giocatori), ma anche per via del momento in cui si svolge, con la stagione giunta ormai al termine e in una fase a dir poco decisiva.

Dopo il 13esimo turno di Ecs, rappresentato dal Belgian Pinball Open dei giorni scorsi, gli italiani in lizza per il titolo messo in palio dal circuito continentale continuano ad essere due: i "soliti" Daniele Acciari e Roberto Pedroni, rispettivamente in quarta e sesta posizione. Per una classifica più che rosea, tenendo conto che a passare al turno finale saranno i primi 32 giocatori della classifica Ecs di fine anno. Mentre a guidare il circuito è l'americano (ormai europeo di adozione, dopo il trasferimento in Olanda) Cayle George, tra i grandi favoriti, anche per il titolo di Campione Europeo. In effetti questa volta all'Epc non ci sarà, purtroppo, il "nostro" Acciari, a causa di impegni lavorativi, per un titolo che continua a sfuggire al quattro volte Campione del Mondo. Ma che potrebbe comunque rifarsi, in Europa, magari conquistando il titolo Ecs, dove si è già distinto nelle precedenti edizioni. Prima però ci saranno da giocare le ultime tappe: dopo la Svezia, sarà il momento di Ungheria e Finlandia, ad ospitare le loro tappe per il circuito, per poi chiudere i giochi a inizio dicembre a Bucarest, in Romania. 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.