Log in

Flipper sportivo: riparte la Milano Pinball League 2018

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Torna l'appuntamento con la League milanese di flipper sportivo che riparte il 30 gennaio.

 

 

Tutto pronto per l'edizione 2018 della Milano Pinball League: l'ormai storica lega lombarda di flipper sportivo – ospitata dal Milano Pinball Club - che quest'anno si svolgerà in sei diverse tappe di qualificazione più una serata conclusiva nella quale si eleggerà il campione per la stagione corrente. Si tratta in particolare della settima edizione della League, che prenderà il via il prossimo 30 gennaio 2018, con la prima tappa, che verrà poi seguita dalle altre cinque in programma per il 27 febbraio, il 27 marzo, il 24 apriel, il 15 maggio e il 5 giugno. Mentre la serata finale si svolgerà  martedì 26 giugno.
Ogni serata avrà una classifica di tappa parziale alla quale concorrerono i giocatori presenti, mentre al termine di ogni tappa verrà aggiornata anche la classifica generale in base alla somma dei punti ottenuti da ogni giocatore nelle singole tappe. Al termine della sesta serata il più basso punteggio di tappa ottenuto da ogni giocatore verrà scartato e quindi la classifica generale si baserà sui 5 migliori punteggi ottenuti. I primi 8 giocatori in classifica si qualificheranno per la serata finale, al termine della quale verrà decretato il vincitore della Milano Pinball League 2018.
La League, come ormai tradizione, è inserita nel circuito ufficiale di eventi riconosciuti dall'International Flipper Pinball Association (Ifpa) e partecipa quindi al World Pinball Player Rankings (Wppr), consentendo ai giocatori iscritti di conquistare punti per la classifica internazionale.

COME FUNZIONA LA LEAGUE - Nelle 6 tappe di qualificazione verranno ogni volta selezionati 2 flipper diversi. Su ognuno di questi il giocatore effettuerà due partite i cui punteggi verranno sommati e costituiranno lo score finale per quel singolo flipper. A seconda dello score ottenuto si creerà una graduatoria per ogni flipper e il giocatore riceverà dei punti in base al proprio posizionamento. La somma dei punti ottenuti dalle due graduatorie (Flipper 1 e Flipper 2) determineranno il vincitore della tappa. Gli otto finalisti parteciperanno quindi al turno eliminatori di “Play Off”, dove verranno suddivisi in due gruppi in base alla posizione ottenuta nella fase di qualificazione (Gruppo A:  1-4-6-8, Gruppo B:  2-3-5-7). Ad ogni giocatore, in base alla posizione ottenuta nella fase di qualificazione, saranno anche assegnati i seguenti punteggi di partenza: 1°= 4 punti  2°= 3,5   3°= 3   4°= 2,5   5°= 2   6°=1,5   7°= 1   8°=0,5. I due gruppi effettueranno 5 partite in quadruplo con ordine di gioco in base alle qualifiche e assegnazione dei seguenti punteggi : 1°= 3 punti  2°= 2   3°= 1   4°= 0.
Al termine delle 5 partite le classifiche dei due gruppi determineranno la composizione delle due finali (in caso di pari punti si effettuerà uno spareggio con partita secca). Le posizioni dal 5° all’8° posto saranno determinate dai punteggi ottenuti. Le due finali si svolgeranno al meglio delle 3 partite. Il giocatore con più punti nella fase finale potrà scegliere il flipper e l’ordine di gioco nella prima e nell’eventuale terza partita (in caso di pari punti si terrà conto della posizione ottenuta nella Regular Season).
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.