Log in

Giappone, il pachinko diventa meno generoso e più sicuro

  • Scritto da Gt

Il governo giapponese introduce i casinò ma pone dei limiti al pachinko, così da fronteggiare il problema del gioco patologico.

I casinò sono in arrivo, ma il governo giapponese ha bene in mente il rischio di sviluppare formedi dipendenza legate al gioco. E per questo ha pensato di ridurre la possibilità di puntata, e di vincita, dei pachinko, macchine da gioco che richiamano in parte il meccanismo del flipper e che sono amatissime in terra nipponica. Nel mirino, per combattere la ludopatia, una limitazione alle vincite massime degli apparecchi, che oggi si aggirano sui 100 mila yen, pari a circa 875 dollari. Nelle intenzioni del governo, dimezzare la quota massima di vincita consentirà di rendere meno appetibile il gioco. 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.