Log in

Ecco 'Smoke City', il gioco per smettere di fumare

  • Scritto da Gt

La Campagna di prevenzione del tabagismo dell'Ufsp svizzera lancia il videogioco 'Smoke City" tra le iniziative contro il fumo. 

Parallelamente all'avvio della campagna di prevenzione del tabagismo dell'Ufficio federale della sanità pubblica, verrà lanciato pure il nuovo gioco in rete "Smoke City". Il compito dei giocatori sarà di spegnere il maggior numero possibile di sigarette utilizzando dei palloncini pieni d'acqua. Per i migliori giocatori, il sito www.bravo.ch ha messo in palio premi allettanti. A partire dall'inizio di giugno sarà disponibile una versione del gioco per iPhone.

La Campagna in questione viene lanciata con il nuovo slogan "In fondo è logico". Il simbolo della sigaretta spezzata e gli elementi cromatici blu e bianco sono ripresi dalla campagna precedente. Esempi tratti dalla realtà illustrano il senso del motto "Senza fumo, per vivere meglio".

 
"Nel contesto sociale, il fatto di non fumare diventa sempre più ovvio - spiegano i promotori della campagna - molti motivi parlano a favore della scelta di non fumare e del desiderio di non essere esposti al fumo degli altri. Negli annunci e negli spot televisivi della Campagna 2009, diverse persone spiegano perché dal loro punto di vista l'espressione 'Senza fumo, per vivere meglio' corrisponde al vero. Le loro affermazioni, riprese dalla quotidianità, sono completate da fatti scientificamente provati".
Gli annunci comprendono pure il rinvio alla consulenza telefonica per smettere di fumare. Se i fumatori fanno ricorso a questo sostegno, le probabilità di una disassuefazione efficace triplicano. La consulenza telefonica è gestita dall'Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo e dalla Lega svizzera contro il cancro.
La campagna sarà diffusa nei mesi di maggio, agosto e ottobre.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.